Royal Wedding: anche le scarpe della sposa firmate Alexander McQueen

La maison Alexander McQueen oltre a firmare l'abito di Kate Middleton e della sorella Pippa, ha realizzato anche le belle decolletes della sposa.

Pubblicato da Maria Rosaria De Benedictis Mercoledì 4 maggio 2011

Royal Wedding: anche le scarpe della sposa firmate Alexander McQueen

Torniamo a parlare del matrimonio del secolo, quello tra il principe William e la sua eterna fidanzata Kate Middleton, oggi moglie e bellissima sposa, matrimonio che ha visto davanti agli schermi di tutto il mondo ben due milioni di persone, un pubblico che è rimasto estasiato sia per la bella cerimonia regale e per l’atmosfera da sogno – diciamocela tutta, ci siamo sentite tutte un po’ Cenerentola, no? – sia per la scelta degli invitati in fatto di abbigliamento. Abbiamo visto outfit eccentrici, eleganti e tutti rigorosamente firmati da grandi stilisti. A dominare è stata comunque la presenza di Alexander McQueen, presente-assente e adorato per le creazioni della sua maison.

Ormai lo saprete tutti, sia l’abito della cerimonia sia il secondo per i festeggiamenti sono stati firmati da Sarah Burton, alla guida della maison McQueen dopo la morte del suo fondatore. Abbiamo visto anche abiti molto più eccentrici firmati da altri grandi stilisti, per esempio le creazioni di Alberta Ferretti addosso a Chelsy Davy.

A quanto pare, nel momento in cui Kate è salita sulla carrozza regale accanto al suo principe, è stato possibile ammirare anche le calzature scelte per la sposa: parliamo infatti ancora una volta di una creazione Alexander McQueen, una decolletes color avorio in coordinato con il bellissimo abito, a punta arrotondata nella tradizione più classica, realizzata in satin con lavorazione tipo broccato e motivi in pizzo che richiama ovviamente il resto dell’outfit.

Scarpe preziose per un matrimonio che resterà indimenticabile, non siete d’accordo?