Come vestirsi per sembrare più giovane: consigli per look trendy e sbarazzini [FOTO]

Sapere come vestirsi per sembrare più giovane è fondamentale per una donna moderna: le foto dei look da copiare e i nostri consigli per abbinamenti di tendenza.

Pubblicato da Maria Rosaria De Benedictis Martedì 1 novembre 2016

Capire come vestirsi per sembrare più giovane è il cruccio di tantissime donne, soprattutto se sono grandi appassionate di moda. Come sempre la prima regola e la più importante di tutte è che la scelta deve ricadere su coordinati che ci fanno sentire a nostro agio, a prescindere dall’età, dalle tendenze di stagione e dai canoni della moda contemporanea. Ma vediamo insieme qualche consiglio per apparire più giovani in poche mosse.

1. Giocate con i colori

Gonna a tubino e top colorato

I colori giocano un ruolo molto importante per ottenere dei look più sbarazzini e giovanili. Anche quando vorrete indossare una gonna nera o dei pantaloni in toni scuri come il blu notte, il marrone o il burgundy, potrete abbinarli a capi di maglieria in sfumature pastello, a tinta unita oppure bicolor o in color block. Ai look in total color come quelli in total black o in total white potrete abbinare scarpe a contrasto o una borsa, meglio se di piccole dimensioni, in toni più vivaci. Fondamentale poi il ruolo degli accessori, come vedremo tra poco.

2. L’importanza degli accessori

Pashmina e capi colorati

Sapere come abbinare gli accessori ai look è importantissimo, soprattutto per personalizzare in modo molto chic il look. Le pashmine, i foulard e le sciarpe sono articoli perfetti per dire qualcosa di voi stesse attraverso i vostri outfit: puntate su modelli dalle stampe vivaci, a prescindere dalla stagione, o se amate la tinta unita preferite creazioni in toni sorbetto più tenui o in colorazioni pastello. Per i bijoux sono assolutamente da lasciare a casa le perle, gli anelli con opali e grandi pietre, le spille con gemme e tutti quegli accessori che gridano inevitabilmente retrò.

3. Il denim

Look con capi sorbetto

Uno dei materiali da sempre associati a uno stile più giovanile è il denim. Se da una parte sconsigliamo i jeans superskinny, gli shorts e i modelli con grandi strappi a chi ha superato i 40 anni, dall’altra vi consigliamo modelli più svasati in abbinamento con camicie di jeans o con top di altro tipo. Anche le gonne di jeans fanno al caso vostro, come vi dimostreranno le immagini della nostra fotogallery, outfit che potrete rendere più raffinati aggiungendo un cappotto cammello e un paio di dècolletès con tacco.

4. Le scarpe basse

Denim e gonna plissè

Le scarpe con tacco sono l’accessorio più fashion per apparire femminili e ricercate, soprattutto se volete dare un tocco più glamour ai look da lavoro, ma quando parliamo di outfit quotidiani dall’impronta più giovanile, allora via i tacchi e spazio alle calzature flat. Le sneakers sono le scarpe basse per antonomasia da abbinare ai look in stile teen, da scegliere però con molta attenzione alle forme: no ai modelli ispirati alla struttura delle scarpe da corsa, sì a quelle più affusolate in colorazioni come il bianco e il rosa cipria o in altre tinte tenui come il tortora e il beige. Sì anche alle ballerine, alle slippers e ai mocassini, soprattutto se coordinati con capi più bon ton come le gonne plissè midi e le camicie sotto i maglioni pastello, meglio se in forme corte e aderenti.

Vedi anche: