Christian Dior non riesce a sostituire Galliano, sarà mica un segno del destino?

Christian Dior non riesce a sostituire Galliano, sarà mica un segno del destino John Galliano deve tornare nella sua poltrona da direttore artistico?

Pubblicato da Serena Vasta Venerdì 25 novembre 2011

Christian Dior non riesce a sostituire Galliano, sarà mica un segno del destino?

Christian Dior non riesce a sostituire Galliano, non sa decidere, non riesce a capire qual è il meglio per il percorso della griffe francese. I capi responsabili della maison Christian Dior hanno licenziato John Galliano ben 9 mesi fa, lo hanno fatto per giuste ragioni ma molto frettolosamente, non avevano idea di chi mettere alla ambita poltrona, volevano solo sbarazzarsi di Galliano. I motivi erano giusti però non so, il fatto che ancora non sono riusciti a sostituirlo vorrà pur di dire qualcosa, no?

John Galliano è un genio, credo che a prescindere dalle sue vicende personali nessuno possa mettere il dubbio la sua bravura e il suo stile assolutamente impeccabile e sempre originale e pomposo nel modo giusto, dettaglio decisamente non da tutti.

Sarebbe bello se i vertici Dior dessero un’altra opportunità allo stilista inglese, in fondo perdonare e dare un’altra chance non è una cosa sbagliata, anzi è sempre segno di grande intelligenza. Da quando Dior è orfano di Galliano non brilla più, non ci sono quei guizzi creativi che fanno di Dior una griffe invidiata da tutti. Anche le sfilate non sono la stessa cosa, è inutile negarlo…

Marc Jacobs non andrà alla direzione artistica di Christian Dior, resta dove sta da Louis Vuitton e dove sta svolgendo un ottimo lavoro e sarebbe un peccato interromperlo.

Dana Thomas, autore del New York Time Bestseller Deluxe, ha scritto su Twitter: “La ragione del perchè Dior non ha ancora assunto nessun Direttore Creativo è perchè loro non sanno ancora cosa fare….sono praticamente paralizzati”.

Voi che ne pensate?