10 regole fashion ormai superate

Quali sono le 10 regole fashion ormai superate, i diktat considerati dei classici che è meglio dimenticare? Ecco la nostra selezione.

Pubblicato da Maria Rosaria De Benedictis Giovedì 4 agosto 2016

10 regole fashion ormai superate

Quali sono le regole fashion ormai superate? Per anni alcuni diktat nel campo dell’abbigliamento e degli accessori sono stati dei punti di riferimento per le amanti della moda, ma come ben sappiamo, a ogni nuova stagione gli stilisti riscrivono i canoni dell’eleganza e lanciano tendenze del tutto innovative. Vediamo insieme quali dettami fashion dimenticare.

I colori scuri in inverno e le tinte pastello in estate

colori e stagione

Questa è una delle regole fashion dalla vita più lunga, ma del tutto superata. Le passerelle più belle del mondo ci dimostrano ogni anno che i colori non hanno più stagione, ancor di più ora che il mix & match e il color block dominano la scena con i loro accostamenti cromatici sbarazzini e iperfemminili.

I look da ufficio in black & white

look da lavoro

Quando ci prepariamo per un colloquio di lavoro, diciamoci la verità, l’outfit che consideriamo perfetto per l’occasione è un tailleur con gonna o pantaloni neri, blazer abbinato e camicia bianca. Ma pellicole di successo come “Il diavolo veste Prada” e serie come “Sex and The City” ci insegnano che questi sono look ormai superati: tenete i pantaloni o la gonna nera, ma abbinate una blusa pastello, dal rosa cipria, al turchese o al lilla, giocate con i contrasti anche per gli accessori e darete di voi un’immagine più solare, ma sempre sofisticata.

Le scarpe abbinate alla borsa

scarpe e borsa abbinate

Non è più necessario indossare scarpe e borsa dello stesso colore. Questo è uno dei diktat più duri a morire, ancora oggi malgrado i look delle blogger e quelli in passerella ci insegnino il contrario, ci sentiamo obbligate a scegliere gli accessori nella stessa tinta. Le icone di stile ci mostrano che le scarpe nere si sposano con borse pastello, sorbetto e in toni tenui, che le borse marroni possono essere abbinate virtualmente con tutto e che i modelli in nuances più intense vanno bene con calzature beige o bianche. Insomma, osate e non abbiate paura di sbagliare.

Il nero, colore dell’eleganza

abiti eleganti colorati

Quante volte abbiamo sentito dire che il nero è il colore dell’eleganza per eccellenza? Nel campo dei look da occasione però, il nero non è più la sola tinta perfetta per outfit raffinati come quelli da sera. Scegliete l’abito o il coordinato per l’evento in base ai vostri colori naturali, dai capelli alla pelle, e valorizzatelo con gli accessori giusti, possibilmente scegliendo i contrasti netti agli outfit a tinta unita.

Gli abiti lunghi solo di sera

abiti da giorno lunghi

Le collezioni di piccoli e grandi marchi di moda ci dimostrano costantemente che il lungo non è pensato solo per i look da sera. Tantissimi i longdresses ariosi nelle linee estive, ma anche in quelle invernali, abiti che potrete abbinare ad accessori boho-chic per dare al look un tocco più casual, oppure a preziosi più importanti se l’evento lo richiede.

Le collane lunghe solo sugli abiti scollati

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Uno dei diktat più spesso riproposti dalle donne è quello di indossare le collane lunghe solo su abiti con scollature generose. In realtà, è possibile portare le nostre collane anche sul corpetto delle maglie e dei vestiti, avendo cura di abbinare i gioielli ai capi di abbigliamento senza creare contrasti troppo forti. La stessa regola si applica agli orecchini: non è vero che i modelli lunghi e pendenti vanno bene solo con i capelli corti e le acconciature alte e raccolte.

Le stampe floreali solo nella Primavera/Estate

Stampe floreali invernali

Per molti anni le stampe floreali sono state sinonimo della primavera, ma diverse maison di alta moda ci dimostrano che questo non è più vero. I motivi a stampa, a cominciare da quelli su base cromatica sorbetto, sono sempre più popolari anche nelle linee per la stagione fredda, perfetti per realizzare look raffinati e romantici allo stesso tempo.

Le scarpe con tacco solo di sera

Look con sandali con tacco

Se questo era vero fino a 30 anni fa, a oggi le blogger professioniste sfoggiano ogni giorno le loro scarpe con tacco anche in coordinato con i look da giorno più glamour. I sandali con tacco in particolare, se scelti in colorazioni briose, sono il match ideale per le gonne di jeans e le gonne a ruota, mentre le dècolletès stanno molto bene sotto i pantaloni a palazzo o a sigaretta corti sulla caviglia.

Niente calze con i sandali

scarpe Prada inverno 2016

Questa è una regola fashion che ancora oggi pochissime fashioniste si sentono pronte a lasciarsi alle spalle. In generale, le scarpe open-toe non si sposano bene con le calze, ma maison come Prada, Fendi e Gucci ripropongono proprio abbinamenti di questo tipo nelle loro nuove collezioni estive o invernali, perciò ecco un diktat che presto sarà considerato definitivamente superato.

I tubini solo per le magre

abiti a tubino

Gli abiti a tubino, per la loro forma fasciante, sono spesso stati associati solo alle silhouette più magre e lineari. Inutile dire che non è più così: grazie alle guaine modellanti in commercio, il little black dress può essere indossato facilmente anche dalle donne con un fisico più generoso, un tipo di capo che tra l’altro mette in risalto tutte le curve del corpo, non solo i fianchi, concentrando così l’attenzione sui nostri punti di forza.