Zara: novità per la primavera-estate 2011

da , il

    Ed eccoci arrivate a quel periodo magico dell’anno che così tante di noi aspettano… no, non il Natale, ma i saldi! Zara approfitta del momento per proporre novità che completano la sua collezione primavera-estate 2011, mostrandosi ancora una volta all’avanguardia nel settore della moda low cost, senza deludere le sue clienti più affezionate e le nuove. La linea comprende abitini dalle stampe particolari, short in cotone e jeans, gli immancabili leggings e bluse, già in vendita delle boutique e nello store online, ma niente sconti sui nuovi capi, ricordate!

    Tornano all’attacco le gonne a vita alta stile anni ’50 e Zara ne ripropone un modello a tubo nero, il classico sempre di moda, accanto a pantaloni leggeri dalle fantasie graffianti, sempre a vita alta che vedono tra i più particolari quelli con stampa pitonata, super aderenti da indossare magari con delle ballerine. La linea di borse per le feste sarebbe ideale da abbinare ai modelli più eccentrici!

    Stampe ne troverete anche sugli abiti, uno in particolare: una tunica da abbinare ai giubbini di pelle della scorsa stagione, anche questa con decorazione in bianco e nero, con maniche a tre quarti e taglio geometrico ammorbidito dal motivo “a macchia di leopardo”.

    Un altro modello con fiocco sul fianco è disponibile in nero, rosso e cammello. Una nuova tendenza della stagione passata e pare della prossima primavera sembra continuare a essere il chiodo in pelle, rigorosamente ecologica, in linea con la filosofia del marchio, proposto in marrone o in nero.

    I prezzi restano alla portata di tutti, questa non è una novità. Cosa ne pensate?