Zara convoca Smiley per una t-shirt

Zara convoca Smiley per una t-shirt
da in Abbigliamento, Negozi, t-shirt, Trend, Zara Collezione
Ultimo aggiornamento:

    Smiley per Zara

    Come diceva il famoso detto popolare? Sorridi che il ciel ti aiuta, mi sembra, giusto? E dev’essere questa una delle riflessioni che si nasconde dietro alla nascita degli “smilies” ovvero le faccine che tutti noi oggi usiamo per esprimere con effetto immediato uno stato d’animo o un’emozione e che devono la loro popolarità non solo all’immediatezza del linguaggio, ma anche alla totale assenza di limiti, che siano geografici, culturali o di lingua. In origine Smiley nasceva proprio come un’unica faccina (oggi sono un’infinità e raccontano tutti i sentimenti possibili, dalla felicità alla tristezza, alla perplessità e via così in un’infinità di stati d’animo) che, neanche a dirlo, sorrideva.

    A breve il famosissimo Smiley nella sua versione più classica, quella felice, incontrerà uno dei più forti colossi spagnoli, Zara.

    Sono infatti previste per aprile delle speciali t-shirt in cotone organico, create per essere inserite solo tra gli scaffali dell’abbigliamento femminile, che Zara metterà in vendita sembra ad un prezzo che si aggira intorno ai 17 euro in tutte le sue boutique sparse per il mondo, fatta eccezione per quelle giapponesi, e che hanno come protagonista assoluto lo Smiley, appunto.
    Un modo immediato per far capire a chi incontriamo che siamo di buonumore.

    Di sicuro buonumore però sarà Nicolas Loufrani, fondatore e amministratore delegato della “The Smiley Company”, la società che gestisce il faccino felice, che infatti si è detto orgoglioso del risultato della prestigiosa collaborazione e “sicuro che sia gli adolescenti che i giovani del mondo intero l’adoreranno”.

    306

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoNegozit-shirtTrendZara Collezione

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI