Zara, abbigliamento Primavera/Estate 2014 [FOTO]

da , il

    La nuova collezione Primavera/Estate 2014 di Zara premia quest’anno uno stile essenziale e minimal chic, scegliendo il nero come colore di punta ma senza dimenticare alcuni accenti cromatici forti, in linea con i trend più cool della bella stagione. La griffe di moda economica pensa a una donna forte, dinamica e grintosa, interpretandola attraverso forme di carattere, simmetrie nette e applicazioni che aggiungono stile a ogni capo. Torna la pelle nera e l’ecopelle, abbinata spesso ad articoli più bon ton, allo scopo di creare uno stile del tutto nuovo e all’avanguardia.

    Zara è il brand di moda economica di maggior successo a livello mondiale, e come ci dimostrano chiaramente le immagini dell’ultima collezione invernale, la sua forza sta nel riuscire ad adattare le tendenze più glamour provenienti da tutto il mondo e soprattutto dalle passerelle di alta moda, a capi venduti poi a prezzi sempre piccoli e competitivi.

    Negli ultimi anni il marchio ha dominato il settore, guadagnandosi così la possibilità di lanciare a sua volta must have esclusivi. In vista della primavera 2014 infatti, Zara punta ancora sul nero, andando un po’ controtendenza, ma riuscendo tuttavia a stupire.

    Nelle immagini della nostra fotogallery potrete vedere diversi capi realizzati nel colore dell’eleganza per eccellenza. Si tratta di abiti a tubino più classici senza maniche e con lunghezza della gonna che si ferma sulle ginocchia, di splendidi abiti a sirena svasati nella parte inferiore e di tubini a maniche lunghe più casual da abbinare alle giacche di pelle della collezione.

    Spazio poi a blazer in stile boylish con elementi in ecopelle, a modelli ricamati da indossare sui minidress della linea e a giacche biker combinate con superficie trapuntata come quella dei gilet della linea. Ma Zara non dimentica tocchi pastello più vivaci, a cominciare dal turchese, colore moda che ha segnato anche la nuova collezione di abbigliamento H&M.

    Spazio a cappotti mezzo peso in mohair turchesi, a crop top corti, capo molto popolare nelle ultime collezioni estive, a gilet e gonne a balze deliziose oltre che molto corte sempre in questa tinta romantica. Presenti anche le stampe floreali, elemento caro alle collezioni primaverili, lungo pantaloni e t-shirt più sbarazzine.

    A completare la sua proposta Zara inserisce articoli più seducenti, top con effetto rete semitrasparente da abbinare a pantaloni in ecopelle, tubini in ecopelle e abiti con maniche effetto pizzo.

    Cosa ne ve pare della primavera firmata Zara?