NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Yves Saint Laurent, anteprima autunno/inverno 2010-2011

Yves Saint Laurent, anteprima autunno/inverno 2010-2011

    Tra le tante anteprime delle collezioni autunno-inverno 2010/2011 che vi stiamo mostrando in questi giorni grazie alle immagini in esclusiva fornite dall’accessory report di Style.com, una che dobbiamo assolutamente mostrarvi è senza ombra di dubbio quella di Yves Saint Laurent. Una collezione tra le più belle che abbiamo visto sfilare a Parigi, dallo stile elegante e ricercato, dove anche una semplice camicia bianca riusciva ad apparire sofisticata, rovinata però, concedetemelo, dalle scarpe, in assoluto le più strane che abbiamo visto sulle passerelle!

    Poco tempo fa abbiamo stilato una classifica delle dieci scarpe più strane che abbiamo visto sulle passerelle delle collezioni primavera-estate 2010, un’iniziativa che sicuramente ripeteremo anche con quelle più stravaganti e particolari delle sfilate delle collezioni autunno-inverno 2010/2011.

    La sfida per contendersi il primato di scarpa più eccezionale della stagione è ardua, ma so già che tra i primi posti troveremo le scarpe disegnate da Stefano Pilati per Yves Saint Laurent, calzature di cui già vi abbiamo parlato nelle scorse settimane.

    Modello di punta saranno proprio le Palace 105 pump, ornate sulla parte posteriore da una cresta in pelliccia, un dettaglio che ritorna anche sugli stivali Palace 75 e addirittura sulla borsa Easy M, dove troviamo la iconica Y decorata da inserti di pelliccia di volpe. Ma niente paura: se non siete amanti della pelliccia potrete trovare le Palace 105 pump anche in una tradizionale versione in pelle nera.

    Adatti a un look meno canonico sono invece gli stivali ChYc, in cavallino stampa leopardata.

    Per quanto riguarda gli accessori, ve ne segnaliamo due molto particolari: il primo è un document case, rigido e in vernice, decorato dal classico logo di Yves Saint Laurent, che può essere usato come una clutch; il secondo invece è un tirapugni in ottone nascosto da folta pelliccia in visone, che a prima vista ricorda molto la famosa clutch Knucle-Duster di Alexander McQueen.

    Foto da:
    www.style.com

    384

    PIÙ POPOLARI