NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

White 2011, al via il 25 febbraio

White 2011, al via il 25 febbraio
da in Abbigliamento, Accessori, Eventi moda, Fashion News, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    white 2011

    Comincia il countdown per White, il salone dedicato alle collezioni contemporary che partirà il prossimo 25 febbraio per terminare il 27. Saranno 325 gli espositori che presenteranno le loro proposte all’interno degli spazi dello Superstudio più e dell’ex Ansaldo di via Tortona, per una ventunesima edizione che si preannuncia ricchissima di novità. Evento clou della kermesse sarà la prima sfilata in metropolitana che vedrà il debutto della stilista Alessandra Marchi all’interno del calendario di Milano moda donna e uno spazio espositivo dedicato agli stilisti ucraini.

    Si scaldano i morti per il White, il salone della moda di tendenza che aprirà le danza il 25 per chiudere il 27 febbraio. Protagonisti saranno 325 espositori che presenteranno negli spazi di via Tortona le proprie collezioni donna per l’autunno-inverno 2011/12. White ha selezionato 229 italiani e 96 espositori stranieri su oltre 1.600 richieste pervenute. Il dato conferma l’unicità e l’alto profilo della manifestazione milanese, strutturato sulla ricerca di prodotti esclusivi.

    Molte le novità in calendario, a partire dalla sfilata in metropolitana organizzata sulla Linea MM 3 la sera di sabato 26 febbraio, in collaborazione con l’Assessorato alla Moda ed Eventi del Comune di Milano.

    L’iniziativa porterà sotto i riflettori la collezione della stilista fiorentina Alessandra Marchi che sfilerà nel convoglio Meneghino insieme alla nuova collezione di calzature del marchio Guidi.

    Guest star della 21 esima edizione sarà inoltre Ilaria Venturini Fendi con la sua collezione di borse recycled Carmina Campus e Jean Charles de Castelbajac, che per la prima volta sarà ospite al White. Ci sarà anche uno spazio nominato “Shape of shadow”, uno speciale allestimento totalmente made in Ucraina. E poi ancora Gustavo Lins, protagonista nelle vetrine di Daad Dantone che, in collaborazione con White, dedica tre giorni alle nuove creazioni dello stilista franco-brasiliano con atelier a Parigi.

    350

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoAccessoriEventi modaFashion NewsPrimo Piano
    PIÙ POPOLARI