Waste by H&M: una capsule dagli scarti della collezione Lanvin

Waste by H&M: una capsule dagli scarti della collezione Lanvin
da in Abbigliamento, H&M, In Evidenza, Moda economica, Primavera 2011
Ultimo aggiornamento:

    Ed ecco ancora una volta H&M puntare su un’idea originale per tenere sempre viva l’attenzione su di sé e sulle sue collezioni. Questa volta parliamo di una capsule collection molto particolare, la Waste by H&M che porta alle estreme conseguenze l’importanza che il brand svedese dà all’ambiente e alle tematiche sociali. Parliamo infatti di una minicollezione di abiti e borse ricavate dagli scarti delle eccedenze di stoffe della collezione Lanvin for H&M, e anche se adesso molte di voi storceranno il naso, guardate le immagini prima di giudicare.

    Che H&M sia attento a tematiche sociali e ambientali è risaputo, basti pensare alla collezione Conscious o all’originale linea unisex realizzata per la campagna di lotta contro l’AIDS. H&M non smette mai di sorprendere con le sue idee e con le mode che riesce a lanciare pur restando un brand di moda low cost, anche se questo non impedisce alle celebrity di vestire le sue collezioni in diverse occasioni.

    Dopo la scelta ecologica di H&M di realizzare zoccoli in legno e pelli naturali, quelli della collezione Swedish Hasbeens, ora tocca ad abiti e borse realizzate in diverse fantasie: fantasie patchwork molto colorate per minidress e maxi-tshirt dalle linee ampie, abiti smanicati a rombi rosa, nero e giallo alternati a top a quadri multicolor, perfetti per essere abbinati a shopping bag, una a strisce e una con inserti a zig-zag.

    Concludono la capsule collection una gonna a fasce orizzontali in bianco e nero coordinata con una giacca a fantasia zebrata animalier.

    Cosa ne pensate?

    328

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoH&MIn EvidenzaModa economicaPrimavera 2011

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI