Vogue Fashion’s Night Out 2010: la guida per la notte milanese

Vogue Fashion’s Night Out 2010: la guida per la notte milanese
da in Eventi moda, Moda 2010, Primo Piano, Shopping, Vogue Fashion's Night Out
Ultimo aggiornamento:

    Vogue Fashion’s Night Out 2010: la mappa degli eventi milanesi

    Mancano poco più di ventiquattro ore alla Vogue Fashion’s Night Out 2010 di Milano, il grande evento che coinvolgerà tutta la città in un turbine vorticoso di shopping e tanto divertimento. Sono tantissimi gli eventi in calendario, che vedranno i più importanti brand di moda protagonisti di feste, party ed eventi esclusivi, il tutto condito da una buona dosa di gadget rigorosamente in limited edition. Ma come fare per riuscire a conquistarsi uno degli ambiti premi e visitare un po’ tutte le boutique aperte? Ecco tutti i consigli.

    Come riuscire a visitare tutti i luoghi della Vogue Fashion’s Night Out 2010 di Milano? Prima di tutto niente panico: il sito ufficiale della Fashion’s Night Out organizzata da Vogue Italia è una vera bibbia in materia e vi fornisce l’elenco di tutti gli eventi sia in ordine di via (le zone interessate dalla Vogue Fashion’s Night Out 2010 sono Via Torino/Porta Genova, Brera, Corso Matteotti, Duomo/Cordusio, Corso Vittorio Emanuele, Corso Venezia, Via Manzoni, Via Montenapoleone, San Babila, Via Sant’Andrea, Via Santo Spirito, Via Verri, Via della Spiga, Corso Garibaldi) che in ordine alfabetico per brand. Potete trovare tutto cliccando su questo link.

    Ma quali sono gli eventi imperdibili? Beh, fare un elenco di tutte le boutique aperte la sera del 9 settembre è un’impresa impossibile e per questo vi invitiamo nuovamente di munirvi di mappa e di elenco dei negozi per un’esperienza di shopping irripetibile. In questi giorni abbiamo cercato di dirvi gli eventi più particolari, come per esempio la “lotteria” da Alexander McQueen, per tutti gli altri degni di nota ecco un rapido riassunto.

    • Prada: nella boutique di via Montenapoleone, oltre a sorseggiare cocktail, potrete anche aggiudicarvi una delle shopper B.Y.O. Bag realizzata appositamente per la Vogue Fashion’s Night Out;
    • Blumarine: nel negozio di via Della Spiga potrete brindare con Anna Molinari e acquistare una delle t-shirt personalizzate con un cuore di petali;
    • Alberta Ferretti: anche la stilista ha deciso di realizzare per l’occasione una speciale t-shirt ispirata alla fragranza che vede come testimonial Claudia Schiffer;
    • Giorgio Armani: nei suoi store di via Manzoni lo stilista proporrà delle borse e delle basic t-shirt i cui ricavati saranno devoluti al progetto “Adotta un albero”;
    • Patrizia Pepe: saranno 700 le t-shirt personalizzate dal marchio con le immagini dell’enigmatica campagna pubblicitaria “Who is Patrizia?”;
    • Just Cavalli: non perdete l’occasione unica di farvi consigliare un look da Eva Cavalli, moglie dello stilista e mente del brand di moda giovane;
    • Byblos: 40 t-shirt per uomo e 60 per donna saranno vendute nel negozio di via Della Spiga, ma si potrà anche conoscere da vicino Manuel Facchini, direttore creativo del marchio;
    • Pinko: cosa ne dite di uno styling personalizzato dagli esperti di Glamour?
    • Bottega Veneta: saranno in vendita nella boutique di via Montenapoleone 10 delle 100 nuovissime Brick Bag.

      Come aggiudicarsela? Il marchio assicura che varrà la regola del primo arrivato quindi…non fate tardi!

    • Zara: il marchio di moda low cost spagnolo propone una shopper in edizione limitata, solamente 200 pezzi;
    • Tod’s: solo 30 i pezzi dell’esclusiva G Shopping Bag, una versione della famosissima it bag del marchio italiano realizzata in pvc
    • .

    622

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Eventi modaModa 2010Primo PianoShoppingVogue Fashion's Night Out

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI