“Vestiti che fanno male”: i pericoli della moda in un libro

“Vestiti che fanno male”: i pericoli della moda in un libro
da in Abbigliamento, Eventi moda, Fashion News, In Evidenza, Moda 2011
Ultimo aggiornamento:

    vestiti che fanno male

    “I vestiti che fanno male” è un libro-inchiesta scritto da Rita Dalla Rosa che denuncia una serie di pericoli per la salute che riguardano i capi di abbigliamento che indossiamo più spesso, pericoli sia per chi veste un certo tipo di capi, sia per chi li produce. Rita Dalla Rosa pubblica con la casa editrice Terre Di Mezzo un testo molto particolare, cercando di spiegarci quanto a volte ignoriamo riguardo jeans, magliette, vestiti e scarpe che magari vestiamo con assoluta sicurezza ogni giorno, senza sapere quale rischi corriamo.

    Noi di Moda Pour Femme ci teniamo a proporvi ogni nuova collezione in uscita, in questa stagione ci stiamo concentrando sulle linee primavera/estate 2011, sia nel settore dell’abbigliamento che degli accessori e delle scarpe, perciò ci sembra giusto anche farvi conoscere alcuni dei lati “nascosti” del settore della moda, cosa che Rita Dalla Rosa ci aiuta a fare.

    L’autrice infatti si concentra sul tema delle sostanza chimiche usate per confezionare ogni capo, componenti poi responsabili di dermatiti allergiche da contatto che colpiscono chi li indossa.

    Pare che i più problematici siano proprio i colori scuri, mentre le stampe delle t-shirt possono addirittura essere cancerogene.

    Rita Dalla Rosa, giornalista esperta di consumi e traduttrice letteraria, ci fornisce una guida per muoverci tra coloranti, candeggianti, ammorbidenti e antimuffa responsabili di irritazioni e allergie e spiega anche come la confezione di alcuni indumenti danneggi anche chi li produce oltre che l’ambiente.

    Un testo interessante e pieno di spunti di riflessioni, nelle librerie dal 31 marzo.

    320

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoEventi modaFashion NewsIn EvidenzaModa 2011

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI