Versace e le dècolletès peep-toe con tacco 16 per l’estate, scarpe scultura uniche

da , il

    versace sandali vernice

    Versace continua a celebrare l’arrivo della bella stagione con modelli di scarpe decisamente eccentrici e stravaganti, modelli che colpiscono al primo sguardo per la scelta di forme davvero spettacolari, ma quanto a indossarli forse ci lasciano qualche dubbio. La prossima primavera estate 2012 vedrà il trionfo dei tacchi altissimi e soprattutto dei maxi plateaux, e direi che la collezione di scarpe Versace non fa che confermarcelo con i suoi modelli estrosi, scarpe che possiamo facilmente definire sculture, non siete d’accordo?

    La collezione primavera estate 2012 di Versace sta premiando molto queste forme particolarissime e soprattutto altezze vertiginose, ce ne siamo accorte commentando già altri modelli della linea, pumps, slingback e sandali che sfidano le convenzioni e gli schemi per puntare a lasciare letteralmente senza parole.

    Ancora una volta parliamo di creazioni “montate” come se fossero delle architetture, scarpe scultura nel vero senso della parola che forse non avremo il coraggio di indossare, però un pensierino ce lo fanno fare, no?

    Il nuovo modello di dècolletès che vi propongo ha tacco stiletto altissimo, ben 16 cm, un enorme plateau esterno in vernice nera alto 4 cm per bilanciarlo – il che vi lascia tutto il fascino di un “comodissimo” tacco 12! – ha punta peep-toe e il resto della tomaia, sempre in vernice, in color block come vogliono le mode del momento.

    Certo, scarpe come queste le vedremo più facilmente calcare un red carpet, non credete? E in effetti il loro prezzo online su luisaviaroma.com è di ben 750 euro, ma voi mettereste mai un tacco 16?

    Dolcetto o scherzetto?