Vanessa Bruno: la collezione A/I 2011-2012 alla Paris Fashion Week

Vanessa Bruno: la collezione A/I 2011-2012 alla Paris Fashion Week
da in Abbigliamento, Moda Inverno 2012, Paris Fashion Week, Sfilate, autunno 2011
Ultimo aggiornamento:

    Vanessa Bruno presenta la sua collezione di abbigliamento autunno/inverno 2011-2012 sulle passerelle francesi della Paris Fashion Week, proponendo un’idea folk della donna la cui immagine si ispira alla moda fine anni ’70. A farla da padroni sono caftani e gonne ampie spesso abbinate a stivali, per degli outfit che richiamano il mondo contadino e vengono reinterpretati per diventare sofisticati abbinamenti che prediligono toni chiari e diverse sovrapposizioni e drappeggi.

    Dopo la sfilata tra le più belle di Christian Dior, l’ultima collezione firmata da John Galliano per Dior e il successivo defilé di alta classe dello stilista stesso, molti altri stilisti di fama hanno presentato sulle passerelle parigine le loro idee di tendenze per la prossima stagione fredda e anche Vanessa Bruno ha detto la sua.

    Le linee preferite da Vanessa Bruno sono ampie per abiti molto corti oppure maxi in colori che spaziano dal bianco, uno dei toni dominanti, al panna, al ruggine e alle tinte vegetali. Caftani, bluse, cardigan con maxi-fantasie e cappotti con collo in pelliccia sono tra i modelli più interessanti, sovrapposti a maxi maglioni con colli alti, a gonne corte, a portafoglio o alternati a giacche corte e aderenti.

    Numerosi i pantaloni ampi a vita alta con cintura.

    A completare ogni outfit, troviamo berretti da contadino in maglia, stivali con calzettoni tono su tono, cinture e colli di pelliccia usati come collane. Tra i tessuti più usati vediamo il cotone, il broccato stampato color bronzo, il velluto e tessiture in stile propriamente folk.

    321

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoModa Inverno 2012Paris Fashion WeekSfilateautunno 2011

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI