Valentino haute couture autunno inverno 2010 2011

da , il

    La collezione Valentino haute couture per l’autunno inverno 2010 2011 farà discutere, ne sono sicura. Paolo Piccioli e Maria Grazia Chiuri sono già da qualche anno sotto l’onda del ciclone ma io trovo che il loro lavoro venga fatto bene, la moda Valentino è elegante ma anche sfarzosa, è tradizione ma anche voglia di stupire, tutte caratteristiche che ritroviamo anche in questo ultimo lavoro ma che forse verte troppo su una moda per ragazze giovani, è stata già defita la collezione per la generazione Twilight, io posso anche trovarmi d’accordo con questo ma questa resta comunque una bellissima collezione, solo che, al contrario di quella Chanel, è molto più giovane e fresca.

    La collezione haute couture di Valentino per l’autunno inverno 2010 2011 è delicata e romantica, troviamo tanti ricami, pizzo, tulle e tessuti leggeri come raso e seta. La collezione vira su una palette chiara fatta di bianco, beige, cipria e rosa pastello, su cui si stagliano anche il nero ed il rosso fuoco.

    Troviamo i motivi classici della maison che sono i fiocchi e i rusches che tornano anche quì e stanno a meraviglia con questi abiti. Le proposte Valentino vanno dai sexy abiti in raso con voilant nel corpetto o nella gonna ai vestitini romantici in tulle chiaro, abbiamo anche proposte in nero e bianco con grandi e romantici ricami e poi proposte più appariscenti come l’abito con la rosa oversize nella parte davanti.

    A catturare la mia attenzione sono stati però l’abito che vedete nella copertina della gallery, sembra quasi un vestito per una ballerina classica e poi un altro che sembra una gabietta per gli uccellini.

    La scarpa Valentino della collezione haute couture è sicuramente la ballerina arricchita da fiocchetti e poi bracciali a forma di maxi fiocchi che le modelle hanno al polso.

    Voi che ne pensate?

    Dolcetto o scherzetto?