Tutte pazze per le borse di Simone Camille

da , il

    C’è una nuova moda a Hollywood, quella dello stile hippy-chic. Una moda che viene dall’Inghilterra, con icone dello stile come Sienna Miller e Kate Moss, e che piano piano si è sparsa anche oltreoceano. E accessorio perfetto per dare un tocco in più al look delle celebrities sembra essere una borsa in particolare, quella che porta la firma di Simone Camille. La prima a indossarla è stata Miley Cyrus che dopo anni nei panni di Hannah Montana vuole trovare uno stile più consono alla sua maturità personale e artistica, seguita subito da Nicole Richie, anch’essa porta bandiera dello stile hippy chic negli States.

    Le borse di Simone Camille hanno davvero contagiato le star. Finora queste particolarissime borse patchwork sono stata avvistate al braccio di Miley Cyrus, che sembra possederne un’intera collezione, e Nicole Richie, che da bag addicted qual è non ha potuto resistere alla borsa all’ultima moda.

    Dietro al marchio Simone Camille c’è la designer Simone Harouche, che per anni è stata la stylist di Christina Aguilera (è opera sua il suo look alla Marilyn del disco Back to basics), Jennifer Lopez, Ashley Tisdale e appunto Nicole Richie e Miley Cyrus, che hanno deciso di appoggiarla quando ha deciso di dare vita alla sua linea di borse.

    Per creare le sue borse, e soprattutto il modello “The Original”, il più amato dalle star, Simone prende ispirazione dai tessuti dei kaftani, fino anche ai decori degli abiti del diciannovesimo secolo. Ne nascondo delle handbag morbide e capienti, decorate da borchie, specchietti, applicazioni in tessuto, ricami, tutto in perfetto stile patchwork. Potete trovare le sue borse anche su Netaporter.com.

    Dolcetto o scherzetto?