NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Tory Burch, sfilata Primavera/Estate 2013: stampe floreali e toni pastello [FOTO]

Tory Burch, sfilata Primavera/Estate 2013: stampe floreali e toni pastello [FOTO]
da in Abbigliamento, Abiti, New York Fashion Week, Sfilate, sfilata tory burch
Ultimo aggiornamento:

    Tory Burch porta finalmente vera aria di primavera alla New York Fashion Week. La giovane stilista americana presenta la sua nuova collezione di abbigliamento e accessori dedicata alla prossima stagione calda primavera estate 2013 in questa settimana di passerelle newyorkesi in cui spesso abbiamo visti privilegiati stili a contrasto, dalla leggerezza casual chic di Lacoste, all’eleganza sofisticata di Victoria Beckham e Donna Karan. Tory Burch dimostra di avere le idee altrettanto chiare, vediamo insieme i dettagli della collezione.

    Tory Burch si è affacciata relativamente presto nel panorama fashion, lanciando il suo brand solo nel 2004, ma in pochissimi anni è comunque riuscita a farsi un nome nel campo. A oggi le sue collezioni di abbigliamento e soprattutto gli accessori sono amatissimi da fashion victim e star – ricordiamo tra tutti le famosissime ballerine Reva, alle quale Tory ha dato il nome dei genitori, e che sono un must have tra le celebrity! –

    Il suo stile continua a essere easy chic, facile da portare, senza troppi eccessi e forse proprio per questo tra i più apprezzati. Anche per la sua passerella primavera estate 2013 Tory Burch ha puntato sul classico, riuscendo perfettamente a interpretare la stagione alla quale la linea è dedicata, la primavera appunto.

    Per Tory Burch sfilano ariosi abiti lunghi con stampa floreale in toni di giallo su base bianca o avorio, modelli giovanili e sbarazzini, il cui mood è sottolineato tra l’altro dall’acconciatura delle modelle: semplici trecce all’apparenza poco curate.

    Camicie con lo stesso motivo su gonne lunghe al ginocchio lasciano il passo a scamiciati con shorts abbianti a mocassini flat con nappe e handbag con la stessa stampa, mentre in total yellow sono pensati abiti con corpetto stretto dal taglio più esotico, t-shirt a righe su shorts casual portati con mocassini color caramello.

    Il giallo lascia poi il passo al rosso e a tocchi di magenta più accesi per abiti, coordinati sfrangiati, tailleur con pantaloni alla caviglia su pumps senza tacco e classiche borse estive in rafia con inserti colorati. Non manca il momento del total white, anche in questo caso proposto per gonne lunghe in pizzo con motivo ricamato sotto bluse con frange pendenti, longuette più aderenti e coordinati impreziositi da bande dal sapore etnico.

    Completano la collezione outfit nei toni dell’oceano, stampe a quadri e i favolosi abiti da sera arricchiti da pizzi e tulle in bianco sotto corpetti in toni pastello.

    Sarà la sua giovane età, ma Tory Burch non ha alcuna paura di osare, nemmeno sapendo di essere in competizione con giganti della moda noti a livello mondiale. Un bel 10 per lei! Voi cosa ne pensate?

    512

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoAbitiNew York Fashion WeekSfilatesfilata tory burch
    PIÙ POPOLARI