Tommy Hilfiger, sfilata autunno-inverno 2010/2011

da , il

    E’ stato Tommy Hilfiger, uno degli stilisti americani più amati in patria e non solo, a chiudere la New York Fashion Week per le collezioni autunno-inverno 2010/2011. Una sfilata che chiude anche un’epoca, se vogliamo, visto che è l’ultima che si è tenuta nella storica cornice della moda newyokese di Bryant Park. Dal prossimo anno infatti la settimana della moda di New York si sposterà al Lincoln Center, dicendo addio alla storica sede che ha ospitato le sfilate per quindici anni. Ma vediamo cos’ha in serbo per noi Tommy Hilfiger per il prossimo autunno-inverno.

    La collezione pensata da Tommy Hilfiger per il prossimo autunno-inverno 2010/2011 si chiama “Preppy With a Pop” prende come ideale a cui ispirarsi una giovanissima Katherine Hepburn. Una collezione che rappresenta una evoluzione nello stile di Tommy Hilfiger, anche perchè i rumours indicano che dietro questi abiti e questi accessori ci sia la mano di Peter Som, designer assunto come consulente per la collezione femminile.

    Tutto però resta abbastanza nascosto dai flash dei fotografi e dai registratori dei giornalisti presenti alla sfilata, tanto che non si hanno notizie certe su questa collaborazione per il futuro. In ogni caso la collezione proposta per la prossima stagione rappresenta chiaramente un cambiamento per il marchio.

    Non passano di moda alcuni grandi classici del brand, come il trench, la giacca da marinaio o le gonne al ginocchio, ma tutto viene rivisitato in una chiave molto più giovanile rispetto al passato: il trench diventa senza maniche, la gonna si colora di paillettes colorate e brillanti, la giacca va a completare un magnifico completo blu scuro maschile, secondo me uno dei capi più belli della collezione.

    Non mancano i colori tipici dello stile Tommy Hilfiger, come il rosso, il blu e l’azzurro, che compaiono un po’ ovunque, dalle camicie alle gonne, dai cappotti agli abiti da sera. Una nota sulle borse: per il prossimo autunno-inverno Tommy Hilfiger propone una collezione che mixa il denim alla pelle di pitone, con accostamenti di colori e sfumature molto audaci.

    Foto da:

    www.style.com

    Dolcetto o scherzetto?