Taglia 40 da donna, le misure a cui corrisponde e i consigli per look fashion [FOTO]

da , il

    A quali misure corrisponde la taglia 40 da donna? Questa è una domanda che spesso noi amanti della moda ci troviamo a porci, sia quando stiamo per acquistare un capo in un negozio che quando vogliamo ordinarlo da uno store online. Nell’era del web la seconda opzione è sempre più popolare, per questo è anche molto facile cadere in errore se non conosciamo tutti i numeri che corrispondono al nostro corpo. Ecco una breve guida che vi aiuta in questa scelta.

    Taglia 40 per pantaloni e gonne: le misure a cui corrisponde

    La taglia 40 è il sogno di molte donne, corrispondente a una silhouette femminile sicuramente molto magra, slanciata e nella maggior parte dei casi perfettamente proporzionata. Ma come per le altre taglie, essere certe davanti a un acquisto senza sapere a cosa corrisponde la taglia 40 può essere un vero problema. Ecco quindi uno schema da tenere sempre a portata di mano.

    La taglia 40 corrisponde a:

    - EU 36;

    - XS nel sistema alfabetico delle taglie;

    - punto vita compreso tra i 58-62 cm (per alcuni marchi però la misura arriva fino ai 65 cm);

    - circonferenza fianchi 86-90 cm;

    - UK 8;

    A cosa corrisponde la taglia 40 per le maglie

    La taglia 40 per le maglie corrisponde a una XS, ma anche in questo caso molto dipende dalla vestibilità dei capi: quelli molto elasticizzati come i tank-top e le t-shirt potrebbero vestire veglio sul vostro corpo se scegliete una S. In questo caso le misure in cm considerate standard sono:

    - 80-83 cm per il petto;

    - 58-65 cm per il punto vita;

    - 86-90 cm circa per la circonferenza dei fianchi.

    Come vestirsi con la taglia 40

    Inutile dire che una donna taglia 40 può indossare qualunque tipo di capo risultando sempre molto fashion, con pochissime eccezioni. Se il vostro corpo si caratterizza per un punto vita molto sottile, potrete valorizzarlo indossando top aderenti come quelli con peplum alla base, il modo perfetto per sottolineare proprio questa parte del vostro corpo, in coordinato con pantaloni a sigaretta ideali per slanciare le gambe.

    Se invece il vostro scopo è risultare meno filiformi, allora avete il fisico perfetto per indossare capi oversize senza che questi vi facciano apparire troppo goffe: puntate quindi su maxipull indossati con stivali sopra il ginocchio, la tendenza fashion dell’inverno, ma anche su cappotti lunghi e maxi coat di lana, e in estate preferite gli abiti ariosi da abbinare anche a scarpe basse come i sandali infradito o le sneakers.