Stivali 2011: in pelliccia per Tory Burch

da , il

    toryburch rabbitboot

    A proposito di stivali per l’inverno, mi dispiace per quante di voi sostengono con fermezza la causa animalista, qui si parla di moda e di tendenze e non possiamo nascondere che purtroppo uno dei trend indiscussi della stagione in corso è l’uso della pelliccia in ogni dove, nei capi d’abbigliamento così come negli accessori tra cui anche borse e scarpe.

    L’apripista l’ha fatto Karl Lagerfeld, genio creativo di Chanel che in occasione della collezione dedicata all’inverno in arrivo aveva portato in passerella novelli – e un po’ improbabili- uomini e donne delle nevi, coperti di pelliccia (sintetica però) dalla testa ai piedi. Non potete non aver visto ad esempio gli stivaloni tutti coperti di peli della maison.

    Ma quando ci mette lo zampino Lagerfeld è subito must have, e così piano piano si è andata affermando la moda della pelliccia, che fortunatamente era rimasta relegata in qualche armadio per un bel po’ di tempo. Le vacanze sono vicine e certamente da dicembre in poi molte di voi andranno in montagna, a temperature gelide, per concedersi un bianco Natale o magari una settimana tra le piste da sci. Se siete tra le amanti della pelliccia, questi sono gli stivali ideali per trascorrere una vacanza in montagna mantenendo i piedi al caldo. Sono firmati da Tory Burch e stanno diventando oggetto del desiderio di molte fashioniste americane, costano infatti ‘solo’ 325 dollari, una cifra in fondo non eccessiva considerato che si tratta di pelliccia e di un brand molto in voga almeno negli States. Il dettaglio più irresistibile? Nella fascia in alto il motivo è realizzato interamente in perline.