Sfilate Parigi: Giambattista Valli collezione A/I 2011-2012, tutte le foto

da , il

    Giambattista Valli ha presentato la sua nuova collezione alla Paris Fashion Week, una collezione concettuale e giocata sul dualismo anche se lui chiama questo aspetto “contemporaneità”. La sfilata di Giambattista Valli è immediata, colpisce all’istante, non ha bisogno di essere guardata e rimirata, arriva subito e questa è una cosa essenziale in una sfilata di moda. Alla fine del fashion show è stato Giambattista Valli stesso a spiegare questa collezione ha detto: “Voglio arrivare tre minuti prima di una donna che sta pensando di vestirsi.”

    Il dualismo di Giambattista Valli è una caratteristica che lui presenta in ogni nuova collezione, bianco e nero, onde e linee dritte, stampe a fiori e tessuto monocromatico, stile uomo o donna.

    La collezione di Giambattista Valli mette in mostra la forte personalità dello stilista, mi piace questa semplicità che però si fa glamour, anche i semplici abiti e i cappotti pur avendo linee minimal sono molto particolari e strutturati.

    Giambattista Valli dimostra di saperci fare, ci racconta di una donna che non ha nessun bisogno di fronzoli e stile frou frou, ne di scollature o di scoprire le gambe, in molti outfits non sono previsti neanche i tacchi.

    Io ho già notato delle mise veramente fantastiche, come il mini dress con gonna a corolla, il cappotto con maniche a tre quarti e i vestitini bianchi con la stampa a fiori.

    Dolcetto o scherzetto?