Sfilate Milano: la collezione di Bottega Veneta A/I 2012-2013 [FOTO]

da , il

    Anche Bottega Veneta ha presentato la sua sfilata al Milano Moda Donna, Tomas Maier ha portato in scena una collezione bellissima e glamour che strizza l’occhio al mondo della moda haute couture. La quarta giornata delle sfilate di Milano inizia in compagnia del fashion brand Bottega Veneta,uno dei marchi di moda più amati all’estero, grazie allo stile rigoroso, casual e femminile che ci propone in ogni nuova collezione. Scopriamo insieme come vestirà la donna Bottega Veneta nella prossima stagione fredda.

    “Questa stagione – ha detto Maier – abbiamo adottato un approccio molto diretto al corpo. Il look è coperto e i materiali sono virtualmente impenetrabili, ma l’effetto è estremamente fisico”. E così Bottega Veneta, dopo aver conquistato le passerelle pret a porter, ci fa sognare anche l’haute couture con la sua nuova collezione autunno inverno 2012 2013, una collezione dove il dettaglio è la cosa più importante, è quello che fa la differenza.

    Le modelle in passerella per Bottega Veneta mostrano una femminilità raggiante e contagiosa, indossano per lo più gonne con la vita sottile che mettono in evidenza i fianchi, ma anche maliziosi abiti a sirena, capispalla dalla linea allungata e cappottini minimal e dritti. I pantaloni sono invece sottili e lunghi fino ai polpacci, in modo da mettere in primo piano la figura femminile.

    Le scarpe sono eleganti, decolletes a punta con decorazioni preziose e meravigliose Mary Jane in versione multicolor. In inverno non si può fare a meno degli stivali, che per Maier sono flat in stile anni Sessanta. Le borse sono bellissime e senza tempo, abbiamo delle sacche morbide realizzate con il motivo intreccio fatto con la pelle e la passamaneria, anche le pochette da sera seguono questo stile, ma sono più piccole e discrete. Ovviamente non poteva mancare la it bag della griffe: la celebre Knot clutch torna con nuovi colori e stili.

    Voi che ne pensate?

    Dolcetto o scherzetto?