Sfilate Milano: Gaetano Navarra collezione A/I 2011-2012, tutte le foto

da , il

    Gaetano Navarra ha proposto una collezione autunno/inverno 2011-2012 particolare, già a partire dal numero dei modelli che hanno sfilato: solo tredici. La sua linea è un concentrato di stile minimal in cui l’idea di base viene portata avanti e adattata a diverse forme a cavallo tra couture e pret-a-porter. Tutta la collezione si concentra intorno a un unico colore: una tonalità ghiaccio, tinta scelta per completare l’idea generale della linea e cioè quella di una donna guerriera dal corpo protetto da un’armatura molto fashion.

    Se alcuni stilisti hanno puntato quest’anno su idee innovative volte soprattutto alla sperimentazione nel settore della moda e altri hanno privilegiato l’intramontabile gusto retrò degli anni ’50, Navarra ha fatto invece una scelta diversa, più coraggiosa per certi versi, quella di ribadire la sua idea senza permettere a nessun accessorio o colore non desiderato di interferire o di distrarre l’attenzione dello spettatore.

    Altro elemento dominante oltre al colore è il tessuto scelto dallo stilista, un tessuto termoformato, pressato con il polietilene tanto da diventare rigido come una corazza di cui ha tra l’altro anche l’aspetto: pantaloni, maglie, cappotti, tubini, gonne, abiti, giacche, tutti i modelli hanno questa particolare lavorazione che lo stilista ha voluto come marchio distintivo della sua collezione.

    Una silhouette corta ed essenziale quella della donna di Navarra, che a differenza di altri stilisti, fa calzare alle sue modelle non altissimi plateaux o tacchi, ma solo pump dallo stile retrò molto bon ton.

    Cosa ne pensate?