Sex and the City, Annasophia Robb vestirà i panni di Carrie in “I Diari di Carrie”

da , il

    Annasophia Robb nei panni di Carrie ne "I Diari di Carrie"

    L’attrice diciottenne Annasophia Robb, ancora sconosciuta al grande pubblico, è la fortunata prescelta che vestirà i panni (fashion) di Carrie Bradshaw nell’atteso prequel TV di Sex and the City, “I Diari di Carrie“. Sono mesi che si parla di un possibile terzo film sulla storia delle quattro amiche più fashion del piccolo e grande schermo anche se la notizia, purtroppo, è stata smentita. Subito dopo, però, si è iniziato a parlare di un telefilm che racconta la vita di Carrie e, forse delle altre, quando erano ancora delle giovanissime ragazze, una storia tratta da un altro libro Candace Bushnell, I Diari di Carrie. Ed ora ecco che iniziano ad essere ufficializzati i nomi delle protagoniste.

    Si è discusso davvero molto su chi sarebbero state le attrici che avrebbero potuto interpretare una Carrie ventenne. Purtroppo, per ovvie ragione di età, Sarah Jessica Parker non potrà interpretare il personaggio che l’ha resa celebre e che siamo abituate ad associare al suo volto. Proprio per questo il lavoro dei produttori è stato davvero molto difficoltoso, ma sembra che finalmente abbiano trovato l’attrice giusta.

    Tra le attrici di cui si è fatto il nome vi ricordo di Miley Cyrus, che ha anche interpretato se stessa in Sex and the City 2, oppure di Blake Lively, proveniente da un telefilm altrettanto fashion come Gossip Girl ma che, devo confessarlo, vedevo più adatta ad un personaggio come quello di Samantha, per la risata contagiosa, per l’altezza e per la personalità tutto pepe.

    Ma ora, finalmente, ecco la prescelta: è la giovanissima Annasophia Robb che ha già avuto l’onore di recitare accanto ad un attore come Johnny Depp in “La Fabbrica di cioccolato” di Tim Burton. Voi cosa ne dite, sarà stata la scelta giusta?

    Dolcetto o scherzetto?