NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Sex and the City 2: il look delle protagoniste alla premiere di Londra

Sex and the City 2: il look delle protagoniste alla premiere di Londra
da in Abbigliamento, Celebrity Style, In Evidenza, Red carpet, Sarah Jessica Parker, Sex and the city, Vintage
Ultimo aggiornamento:

    Semplicemente spettacolare. Sarà che ormai tra noi e Sex and the city 2 (confessate, avete già il biglietto in mano) mancano poche, soffertissime ore, e che quindi ogni notizia in merito non fa che solleticare la nostra curiosità, spingendoci a cercare ogni informazione, ma davvero non potevo trattenermi dal condividere con voi lo strepitoso red carpet della premiere londinese di Sex and the city 2. Sicuramente meno “colorato” di quello americano, ma l’evento inglese non ha fatto rimpiangere, almeno quanto a couture, l’oceano di distanza che separa Londra da New York. Eccole qui, le nostre beniamine, che per il pubblico europeo hanno tirato fuori dal cilindro dei look spettacolari. Almeno Sarah Jessica Parker e Kristin Davis, che continuano la loro gara all’ultimo flash, sferrando steccate di haute couture.
    Vincitrice della serata è senza ombra di dubbio Sarah Jessica Parker, premiata non solo dal look ma anche dal fattore emotivo. La splendida e assolutamente glamour Carrie Bradshow, in omaggio al Paese natio del designer ha indossato un favoloso abito con bustier di tulle e seta firmato Alexander McQueen, tratto dalla collezione primaverile del 2008 . In rete qualcuno ha scritto che se fosse ancora in vita il geniale stilista sarebbe stato estasiato dall’aspetto dell’amica e dal messaggio di affetto a lui indirizzato, e non mi sento di dar torto a questa affermazione. Per completare il look piuttosto teatrale, la Parker ha indossato la creazione di un altro amico, Philip Treacy, il visionario cappellaio, che sebbene un tantinello eccessivo, come tutte le straordinarie creazioni del designer del resto, nel complesso l’ensemble era perfetto. Sempre Alexander McQueen firmava le scarpe, che quasi passano inosservate con un look tanto eccezionale.

    Riguardo al look della Parker parlavamo prima del fattore emotivo. L’attrice evidentemente ha aspettato un evento di portata tanto importante per dimostrare al mondo il legame profondo che la univa a Lee McQueen, e proprio per dedicargli un silenzioso e composto tributo ha indossato una fascia nera al braccio. Che dire se non 10 e lode?

    Segue Kristin Davis che ha quanto sembra ha sposato il vintage come stile di vita. Ha riportato alla luce antiche creazioni di Jean Desses e Pierre Balmain, e per Londra ha scelto un’altra magia del passato, questa volta firmata Norman Norell. Stessa scelta operata da Kim Cattrall che evidentemente influenzata dalla bruna collega ha aperto il suo cuore al vintage e indossato un Thierry Mugler degli anni ’90, molto old Hollywood style.

    In questo valzer di favole in tessuto, il discretissimo abito monospalla di Narciso Rodriguez indossato della Nixon passa quasi ingiustamente inosservato.

    E’ inutile chiedervi chi preferite, le foto parlano da sole!

    Foto: www.monstersandcritics.com

    513

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoCelebrity StyleIn EvidenzaRed carpetSarah Jessica ParkerSex and the cityVintage
    PIÙ POPOLARI