Scarpe Sergio Rossi, la collezione Autunno/Inverno 2012-2013 [FOTO]

da , il

    Sergio Rossi ci presenta la sua nuova collezione di calzature dedicata alla stagione fredda autunno inverno 2012-2013 e ancora una volta il direttore creativo Francesco Russo torna a puntare sui tacchi altissimi e le forme strutturate che hanno segnato il successo della griffe nello star system e nei cuori delle fashion victim di tutto il mondo. Tra i trend che non potevano assolutamente mancare in una linea glamour come quella di Sergio Rossi, tornano le stampe rettile, regine incontrastate delle collezioni invernali, le stampe animalier altrettanto irrinunciabili e ovviamente le borchie!

    La collezione di Sergio Rossi quindi si allinea a tutti i must have più fashion del momento, vi basti ripensare alla recente collezione pre-fall 2012/2013 di Valentino che ripropone proprio gli stessi elementi guida! Francesco Russo è uno degli shoe designer più amati per la sua creatività, provate a scorrere le immagini della collezione primavera estate 2012 al momento in saldo, e capirete perché!

    Come vi anticipavamo, tornano a dominare la scena i tacchi altissimi, stiletti sottili che sfidano la gravità spesso aiutati da voluminosi plateau esterni che ormai, a partire dalle collezioni di Brian Atwood in poi, sono diventati uno degli elementi più trendy. Tra i modelli più caratteristici della collezione Sergio Rossi spuntano pumps davvero molto belle: sono presenti sia i modelli a punta stretta che hanno segnato il successo di linee come quella di Prada questa estate, che quelli a punta tonda dal mood più bon ton.

    Sergio Rossi aggiunge al mix la pelle di rettile spesso in toni accesi e colori pastello, ma alterna alle sue forme più eccentriche anche linee d’ispirazione bon ton come nel caso delle dècolletès con nappine sulla linguetta a imitare la forma di un mocassino.

    Tra le novità più eccentriche poi si fanno notare pumps in pelle a punta stretta e con tacco 12, completate da un gambale formato da lacci che risalgono il polaccio fino al ginocchio, il che farebbe pensare a uno stivale decisamente originale! Gli stivali, quelli più classici, sono pensati sempre su tacchi vistosi e soprattutto con gambali rivestiti da cavallino e stampe animalier maculate o zebrate, mentre gli overknees ben oltre il ginocchio sono proposti sia in pelle che nelle versioni con stampa rettile.

    Borchie e inserti gioiello completano modelli di pumps e ankle boot più di carattere, arrivando a rivestire anche il tacco, mentre lacci, borchie e pelle nera sono gli elementi caratteristici di stivaletti, dècolletès e soprattutto stivali ispirati al bondage.

    Date uno sguardo alla collezione nella nostra fotogallery, voi cosa ne pensate?