Scarpe rosse: da accessorio fashion a simbolo della violenza contro le donne [FOTO]

da , il

    Le scarpe rosse diventano quest’anno un simbolo della violenza sulle donne. Parliamo di uno degli accessori più fashion, croce e delizia di tutte le appassionate di moda, che si presta in questo caso per una causa importantissima. Il 25 novembre si celebra infatti in tutto il mondo la Giornata Internazionale per la lotta alla violenza contro le donne, data scelta nel 1999 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite in memoria delle sorelle Mirabal, attiviste dominicane uccise nel 1960. Quest’anno noi fashion victim saremo le prime a prendere la situazione di petto, indossando un paio di scarpe rosse proprio in questa data, per supportare la causa.

    Le notizie di cronaca ci ricordano ogni giorno che il femminicidio è una delle piaghe più impelaganti nella società moderna, sono tantissimi i casi di abusi, violenze, torture psicologhe e purtroppo anche omicidio contro le donne, in Italia e nel resto del mondo.

    Le scarpe rosse assumono così in questa occasione un nuovo valore simbolico, ergendosi a bandiera di una lotta silenziosa ma decisa contro ogni forma di attacco ai danni delle donne.

    Il merito di questa iniziativa spetta all’artista messicana Elina Chauvet che porta la sua istallazione “Zapatos Rojos” in giro per il mondo, una fila di scarpe rosse rappresentative delle tante donne vittime di violenza, purtroppo destinata a diventare sempre più lunga.

    Un progetto artistico di grande valore, che mette al centro dell’attenzione questo accessorio tanto amato dalle fashion victim. Nel mondo della moda le scarpe rosse sono da sempre associate a un mood audace, un tocco di colore perfetto per completare un look in total black, il simbolo di una femminilità, dinamica, coraggiosa per certi versi, ma soprattutto libera di esprimersi.

    Dai tempi in cui la piccola Dorothy lasciava il mondo di Oz battendo le sue ballerine rosse e sussurrando “Nessun posto è come casa”, le scarpe rosse hanno avuto un successo sempre più grande, arrivando a guadagnarsi un posto stabile in tutte le collezioni di calzature moderne, soprattutto in quelle di lusso ma anche in quelle economiche come l’ultima proposta da Primadonna.

    Nelle immagini della nostra fotogallery avrete modo di vedere gli ultimi modelli di pumps, sandali, mary jane, ballerine, slippers, ankle boot e persino stivali che i grandi nomi della moda hanno voluto rigorosamente in rosso, scarpe che in questi giorni acquisiscono un nuovo valore ai nostri occhi.

    Se è vero che la lotta alla violenza sulle donne è limitata spesso dalle donne stesse che scelgono di tacere, il 25 novembre noi fashion victim indosseremo le nostre scarpe rosse per far capire chiaramente da che parte stiamo. Voi sarete dei nostri?