Scarpe Primadonna, il catalogo Primavera/Estate 2015 [FOTO]

da , il

    La collezione di scarpe Primadonna per la Primavera/Estate 2015 è una delle più eccentriche della stagione, una linea dominata da creazioni in colorazioni molto intense e in forme che non passano facilmente inosservate. Il brand italiano specializzato nel campo degli accessori low cost ha voluto una linea estiva caratterizzata da novità multicolor, stampate o in pieno stile anni ’70 da non perdere.

    Il revival della moda anni ’70 segna tutte le collezioni Primavera/Estate 2015 di abbigliamento, scarpe e borse in queste settimane, ma è soprattutto nel campo delle calzature che si raggiungono i risultati più caratteristici.

    Primadonna dimostra da sempre una predilezione per le forme platform, per tacchi e plateau altissimi applicati a sandali e pumps ultra moderni, così in vista della stagione calda pensa una nuova gamma di novità trendy e di carattere che conquistano al primo sguardo.

    Nel campo dei sandali ecco tornare i modelli con stiletto di 12 cm e plateau di 3-4 cm, modelli con punta open-toe coperta da listini intrecciati e conclusi da t-bar e cinturino con strass decorativi. Deciso mood anni ’70 per i sandali con tacco largo in legno, pensati con tomaia laser cut in colorazioni molto vivaci come il giallo sole, il rosso e altre sfumature pastello intense. Spazio anche a sabot con tacco in legno di altezza media, a sandali interamente rivestiti da stampa floreale multicolor e a versioni in vernice più raffinate.

    A chi non ama i tacchi alti, Primadonna dedica sandali con zeppa, modelli con para in corda e listini stampati, ma anche versioni in eco camoscio a tinta unita e varianti con suola carrarmato più grintose. La linea di pumps Primadonna prevede dècolletès a punta dalla tomaia multicolor, accanto a versioni peep-toe a tinta unita in nuances come il rosa cipria, tinta di punta delle collezioni Primavera/Estate 2015.

    Più romantiche e bon ton le mary jane scamosciate, in colori come il viola e il rosa, ma non mancano novità con stampa rettile e versioni con listini intrecciati a contrasto. La linea di scarpe basse vede primeggiare ballerine in camoscio in colori pastello, infradito e sandali flat che riprendono le stesse fantasie a stampa dei modelli con tacco, così come espadrillas, stringate in stile mannish e una vasta gamma di stivaletti dai dettagli cut-out.

    Date uno sguardo al catalogo del brand nelle immagini della nostra fotogallery, quali sono le scarpe Primadonna più glamour dalla nuova collezione Primavera/Estate 2015?

    Catalogo scarpe Fornarina Primavera Estate 2015

    Dolcetto o scherzetto?