Natale 2016

Sanremo 2012: le pagelle dei look delle cantanti nella prima serata

Sanremo 2012: le pagelle dei look delle cantanti nella prima serata

    Ieri sera si è aperto il sipario sulla 62esima edizione del Festival di Sanremo 2012 ed abbiamo avuto modo di ascoltare tante bellissime canzoni, ma da brave fashioniste un occhio ai look delle nostre ugole d’oro non abbiamo potuto evitarlo. Oggi vediamo i look che hanno sfoggiato le cantanti in gara a Sanremo 2012, devo ammettere che nessuno di quelli visti nella prima serata mi ha fatto saltare dalla sedia, ma ci sono ancora quattro serate per fare meglio!

    • Partiamo subito con Arisa che ha scelto un bellissimo abito di Mila Schön in color cipria fatto con un tessuto rigido dal taglio a trapezio, una mise semplice e lineare che le sta benissimo. Arisa ha optato per dei sandali dal tacco killer di Max Mara, sulle scale aveva il terrore di cadere ma per fortuna non è accaduto. Le diamo un 7, Frankie Morello a X Factor deve averle fatto lezioni intensive di stile e bon ton! “Sono molto felice” afferma Bianca Gervasio, Direttore Creativo della Maison “Da sempre Mila Schön ha avuto un ottimo legame con la musica e l’arte e per questo abbiamo accettato con entusiasmo la collaborazione con l’artista”
    • Nina Zilli ha scelto un abito destrutturato di Vivienne Westwood in color champagne, con un corpetto futuristico ed una gonna gonfia e spumeggiante. Il suo look era molto carino, comprese le decolletes rosso ciliegia, ma ha voluto esagerare e la cofana stile Amy Winehouse ed è risultata esagerata. Può e deve migliorare, 6 e mezzo.
    • Dolcenera conferma la sua anima rock e indossa una gonna longuette tutta ricoperta di glitter dorati ed una t-shirt con i teschi, completa il look con degli stivaletti neri con il tacco a spillo. 5 e mezzo, la maglietta è davvero improponibile!
    • Emma Marrone sceglie una mise poco adatta all’Ariston ma molto adatta a lei, un completo verde smeraldo di Costume National con pantaloncini corti, magliettina coordinata e giacca dal taglio sartoriale, ai piedi delle ankle boot assassine dal tacco altissimo.

      A Emma diamo un 8.

    • Irene Fornaciari potrebbe osare di più, ha indossato dei pantaloni di pelle, stivali biker neri ed una maxi casacca marrone con sopra una gilet effetto velluto. Non ci siamo proprio, 4.
    • Loredana Bertè è improponibile, sceglie un completo nero con gonna longuette e giacca sartoriale, ma non ha la classe per portare un capo del genere e sembra la caricatura di se stessa. I capelli sembrano finti, le labbra a canotto in stile Angelina e gli occhiali neri sono terrificanti, forse rimpiangiamo il tutù di qualche anno fa! A Loredana diamo un 5 e mezzo perchè ci ha provato a vestirsi bene, anche se sembra l’imitazione della Tatangelo!
    • Chiara Civello arriva direttamente dagli anni Ottanta, indossa un vestito beige illuminato da strass che abbina a leggings neri e decolletes in suedè… A lei diamo 4, l’acconciatura retrò con gli anni Ottanta è proprio out!
    • Silvia Mezzanotte sceglie un abito lungo che ricorda la collezione Moon di Armani Privè ma senza un briciolo di classe, sceglie una mise nera con fodera fucsia e con una scollatura tridimensionale che risulta esagerata dato che non possiede un decoltè degno di queste leziosità. A Silvia diamo un 5, ci ha provato a portare l’originalità all’Ariston!
    • E per finire c’è Noemi che ha proprio sbagliato look, l’ex talento di X Factor ha preso qualche chilo (e fin qui nulla da dire), ha sbagliato tinta (quel rosso/arancione è terribile!) e anche fondotinta (è bianchissima) e anche outfit, un tailleur scuro con risvolti fucsia andrebbe pure bene senza quei capelli. Rincara la dose con lo smalto fucsia sulle unghie cortissime. Noemi ha una bella voce ma in quanto a stile merita un bel 2!

    Voi che ne pensate? Siete d’accordo?

    687

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI