Roberto Cavalli Anniversary: 40 anni, un nuovo logo e Gisele Bundchen

Roberto Cavalli Anniversary: 40 anni, un nuovo logo e Gisele Bundchen
da in Abbigliamento, Accessori, Campagne pubblicitarie, Gisele Bundchen, Roberto Cavalli, Cavalli collezione 2010
Ultimo aggiornamento:

    Roberto Cavalli Anniversary: 40 anni, un nuovo logo

    Anche per il marchio Cavalli si entra negli “anta”, ma se per le donne è uno scoglio un po’ fastidioso da “digerire”, lo stesso non si può dire per le case di moda che, come il buon vino, più invecchiano, più diventano importanti. I 40 anni di Roberto Cavalli sono festeggiati con un logo nuovo di zecca e ricco di significati e simbolismi, e con una nuova testimonial, la bellissima Gisele Bundchen, che continua ad essere considerata la donna simbolo del nuovo millennio, una bellezza statuaria e naturale che anche Cavalli fa sua.

    Per festeggiare i 40 anni della griffe Cavalli, la maison realizza un nuovo logo in cui il protagonista è il numero 40, dentro lo zero di 40, simbolo di perfezione assoluta, troviamo un ulteriore logo araldico con le iniziali dello stilista intrecciate tra loro a creare un terzo simbolo, quello della dea Afrodite.

    40 di moda, di passione e femminilità, di anno in anno Cavalli resta sempre fedele a se stesso, innamorato delle donne e della femminilità, nelle sue collezioni unisce sempre la moda e l’amore, due aspetti della vita, che secondo Roberto Cavalli, camminano di pari passo.

    La foto che vedete sopra rappresenta il nuovo logo e sotto la prima foto della campagna pubblicitaria Roberto Cavalli Anniversary in cui possiamo ammirare Gisele Bundchen, con capi sexy e moderni Cavalli style e con una tracolla con stampa animalier.

    Roberto Cavalli Anniversary: 40 anni, un nuovo logo e Gisele Bundchen

    Foto da:
    forums.thefashionspot.com

    340

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoAccessoriCampagne pubblicitarieGisele BundchenRoberto CavalliCavalli collezione 2010

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI