Rettifica di 1A Classe Alviero Martini su Ananas bag

da , il

    La redazione di PourFemme fa una rettifica su un articolo pubblicato su Moda Pour Femme a proposito della Ananas Bag di Alviero Martini e la Alveare Bag di Benedetta Bruzziches.

    Ci scusiamo con la Alviero Martini 1a Classe, azienda che seguiamo da tanto tempo, per la leggerezza con la quale abbiamo divulgato la notizia del plagio. La redazione apprezza il lavoro di 1A Classe Alviero Martini e i suoi prodotti. Vi abbiamo mostrato sempre con estrema felicità tutte le collezioni e le sfilate, stagione per stagione.

    La nuova collezione di borse 1A Classe Alviero Martini è bellissima e come sempre le sue borse si impongono come il must have della primavera estate 2010. Ci scusiamo con le lettrici per l’abbaglio che abbiamo preso. Alviero Martini 1a Classe è un’azienda seria che fa dell’originalità la chiave del suo successo e quindi ci spiace ancor di più aver offeso un’azienda che stimiamo così tanto e che ogni anno ci regala splendide collezioni che ci fanno sognare.

    Le collezioni Alviero Martini vengono realizzate da un team di designer che progettano con un anno di anticipo tutte le linee che comprendono un totale di 90 modelli. La Ananas bag, la borsa che abbiamo ingiustamente accusato, è stata realizzata dalla stilista Sissi Rossi che si è ispirata alle famose borse a rete .

    Ci dispiace moltissimo per questo errore. Chiediamo a quanti hanno riportato la notizia prendendoci come fonte a rettificare immediatamente e ci scusiamo ancora con il brand Alviero Martini 1a Classe.