NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Red carpet di stelle all’Independent Spirit Award

Red carpet di stelle all’Independent Spirit Award
da in Abbigliamento, Abiti sera, Celebrity Style, Eventi moda, Fashion News, Red carpet
Ultimo aggiornamento:

    Con tutto questo gran parlare della notte degli Oscar tra nominations, anticipazioni, curiosità e red carpet si è finito per trascurare un altro evento, americano anch’esso, che merita almeno una menzione non foss’altro che per il red carpet gremito di stelle e stelline avvolte in abiti meravigliosi. Con tanto di tappeto blu e non rosso, per non fare confusione con la manifestazione rivale, “parcheggiato” sul tetto di un garage nel cuore di Los Angeles si è svolto qualche giorno fa l’Independent Spirit Award, una premiazione che viaggia parallela a quella più famosa degli Oscar e premia film indipendenti appunto e soprattutto a basso costo.

    Banditi i filmoni delle grosse produzioni, sono stati quelli di “contenuto” a primeggiare. Ma oltre alle pellicole meritevoli di menzione vale la pena di ricordare le dive passate sul tappeto blu di questa venticinquesima edizione e soprattutto i loro abiti.

    Ha sbancato tutto un film che pare stia sconvolgendo gli Stati Uniti interi, “Precious”ambientato nella Harlem degli anni ’80, che oltre a miglior film, miglior sceneggiatura e miglior regista, si è aggiudicato anche il premio per la miglior attrice protagonista Gabourey Sidibe, che per l’occasione indossava un abito di Adrianne Pappell e per la migliore attrice non protagonista, Mo’nique vestita da Tadashi Shoji.

    Ma oltre ai protagonisti di Precious sul tappeto hanno sfilato anche Carey Mulligan in Christopher Kane, attrice di uno dei film candidati, An Education, L’Alice di Alice In wonderland Mia Wasikowska, che, candidata come miglior attrice non protagonista ha sfoggiato un look tutto nuovo con capello corto e minidress futuristico di Rodarte.

    Stupende anche Maggy Gyllenhaal che sfoggiava un etereo Lanvin che solo poche donne al mondo si sarebbero potute permettere, Vera Farmiga, in un Marchesa da cocktail rosso rubino, Maria Bello che indossava un Kaufman Franco e la bellissima Oliva Wilde, conosciutissima per la sua partecipazione in Dottor House, avvolta in un fluttuante Ralph Lauren.

    Non sarà stata la notte degli Oscar, ma di certo ha avuto un red carpet da non sottovalutare!

    394

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoAbiti seraCelebrity StyleEventi modaFashion NewsRed carpet
    PIÙ POPOLARI