Natale 2016

PourFemme intervista Mena Marano, ideatrice di Silvian Heach e Ad del Gruppo Arav

PourFemme intervista Mena Marano, ideatrice di Silvian Heach e Ad del Gruppo Arav
da in Moda Primavera/Estate 2014, Silvian Heach
Ultimo aggiornamento:

    Mena Marano Silvian Heach

    PourFemme intervista Mena Marano, ideatrice di Silvian Heach e Ad del Gruppo Arav. La redazione di PourFemme ha incontrato l’amministratore delegato Mena Marano del Gruppo Arav, al quale fa capo il famoso marchio Silvian Heach, e le ha chiesto ciò che ogni donna si domanda quando acquista un nuovo capo di abbigliamento o un accessorio, quando si imbatte in uno stile unico e caratterizzato da determinati dettagli, colori e fantasie. Leggete cosa ci ha raccontato la signora Marano, una donna in carriera ricca di idee assolutamente vincenti.

    Fantasie floreali e jungle, cosa ha ispirato questa collezione Primavera Estate 2014 firmata Silvian Heach?

    La principale fonte di ispirazione è stata per noi la bellezza stessa delle donne e dell’essere donna con tutta la solarità e la freschezza che essa comporta. Per la prossima SS 2014, abbiamo voluto proporre due mood grazie a quali ogni donna potrà trovare lo stile che meglio si adatta alla sua personalità: Real per una donna moderna e dinamica che è ben consapevole dei suoi punti di forza e vuole valorizzarli e Fresh, la linea pensata per una ragazza che si affaccia al mondo con l’entusiasmo della gioventù. Il leit-motiv delle nuove proposte è mixare cercando un equilibrio di colori e proporzioni che disegni un look affascinante e al tempo stesso attuale.

    Quale sarà il best seller di questa collezione?

    Per la collezione SS 2014 non abbiamo puntato tanto su dei capi specifici ma abbiamo voluto enfatizzare i dettagli, i colori e i materiali che hanno dato vita ad una proposta ampia e particolarmente femminile. Per una donna raffinata, abbiamo giocato con tessuti ricercati come i jacquard matelassé d’ispirazione barocca, i laminati, i tagli Chanel rivisitati che si combinano perfettamente con organze evanescenti che rilanciano un moderno bon ton. Per lo stile più casual, abbiamo introdotto cromie vivaci declinate nei cotoni con ricami fluorescenti, il jersey fiammato, macchiato o dévoré insieme al denim e alla felpa. Infine, i bomber stampati o in felpa, le stampe foulard e floreali sono gli autentici must have della collezione.

    Qual è la donna che veste Silvian Heach?

    Silvian Heach dedica le sue proposte ad una donna attenta allo stile e al passo con le tendenze, che vuole offrire il meglio di sé in ogni occasione.

    Una donna che non è alla costante ricerca della perfezione, ma che vuole valorizzare il proprio lato migliore, quel lato che rende uniche tutte le donne e che va oltre i confini del tempo.

    Da Nola alla conquista del mondo, qual è la chiave (vincente) del successo del Gruppo Arav?

    Non esiste una ricetta predefinita per decretare il successo di un’azienda. Nel nostro caso possiamo parlare senza dubbio di un mix di elementi, dalla qualità delle nostre risorse professionali alla realizzazione di un prodotto, perfetto compromesso di qualità, stile e pricing competitivo. Per supportare la crescita che da anni caratterizza la nostra azienda, abbiamo inoltre puntato su due leve fondamentali: un costante processo di internazionalizzazione e un ampliamento del lifestyle del nostro brand di punta Silvian Heach. Per quanto riguarda il primo punto, riteniamo infatti che internazionalizzare sia un elemento importante per poter fronteggiare questi anni di crisi. Per quanto riguarda il secondo aspetto, abbiamo avuto ottimi feed back a seguito del lancio delle nostre iniziative tra le quali il lancio delle fragranze SHOCK & SHINE e non ultima, la nostra nuova collezione di occhiali a marchio Silvian Heach Eyewear.

    Vi lasciamo con l’articolo della colorata collezione Silvian Heach Primavera/Estate 2014.

    628

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Moda Primavera/Estate 2014Silvian Heach

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI