Porselli e Collection Privée? insieme per una collezione di scarpe

Porselli e Collection Privée? insieme per una collezione di scarpe
da in Ballerine, Must Have, Scarpe, primavera 2010, scarpe 2010
Ultimo aggiornamento:

    Alle collaborazioni importanti ci ha abituati da tempo. In passato ad esempio ha realizzato calzature speciali con un marchio storico nel settore come Superga e lavorato insieme ad Avirex e K-Way, ma per questa primavera “Collection Privèe?”, il marchio creato negli anni ’80 dalla famiglia Bizzi e guidato oggi da Massimo Bizzi, sceglie il sogno della danza e dei palcoscenici più ambiti ed esclusivi invitando Porselli, lo storico brand che da inizio secolo si occupa delle scarpine da ballo indossate dalle più grandi etoile del mondo, a collaborare per una collezione di calzature che senza dubbio andrà a ruba a giudicare dalle immagini.

    Il risultato è una collezione che unisce il know how di Porselli in fatto di ballerine e più in generale di calzature per la danza- adattato ovviamente allo streetwear e le pelli impalpabili e i tessuti delicati cui ci ha abituati Collection Privèe?.

    Se siete a caccia della scarpa bassa per la stagione sicuramente la ballerina è il modello più aggraziato e adatto ad ogni tipo di abbigliamento. In questi termini le creazioni nate dal co-branding Porselli- Collection Privèe? diventano un must have assoluto e irrinunciabile.

    Ma i due famosi marchi si sono spinti ben oltre le, seppur bellissime, ballerine, che, già a giudicare dalle immagini sembrano in grado di calzare come un guanto. Oltre alle più classiche scarpe studiate per le danseuses e diventate un must have da quando le indossò Brigitte Bardot, infatti il mondo della danza regala alla primavera in corso altri due modelli rubati al palcoscenico dei morbidissimi stivaletti alla caviglia in nappa e le scarpe da jazz.

    Foto:www.lellabrown.net

    315

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BallerineMust HaveScarpeprimavera 2010scarpe 2010
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI