Pinko: nel 2011 una capsule collection con Mark Fast

Pinko: nel 2011 una capsule collection con Mark Fast
da in Abbigliamento, Designer emergenti, Pinko, Primavera 2011
Ultimo aggiornamento:

    Mark Fast

    Sempre più forte sul mercato, sempre più amato dalle shopping addicted italiane e non solo Pinko continua a coccolare le sue clienti con novità interessanti e collezioni esclusive. Sicuramente è presto per parlarne, ma il colosso italiano ha già in serbo per voi una sorpresa che vi delizierà la prossima primavera. Nel 2011 infatti Mark Fast, indiscusso genio della maglieria, si unirà a Pinko per una speciale capsule collection. Il designer che solo l’anno scorso ha sollevato un polverone portando in passerella delle modelle plus size per dimostrare a tutti che gli abitini di maglia delle sue collezioni sono adatti a tutte le taglie e a tutti i fisici, metterà gli speciali macchinari con cui produce i suoi richiestissimi capi (promossi a pieni voti persino da Vogue UK) a disposizione del fashion brand italiano.

    “E’ un’opportunità magnifica per me poter imparare al fianco di una famiglia che sa cosa significa gestire una collezione riconosciuta a livello mondiale” ha detto lo stilista britannico, che si è preparato in quella fucina di talenti che il St. Martin di Londra.

    Mark Fast, con le sue creazioni, integrerà la collezione principale di Pinko. La prossima estate quindi, accanto ai capi tutti paillettes e grinta cui Pinko ci ha abituati faranno il loro ingresso abiti in maglia d’autore.

    Niente variazioni di prezzo però, ha promesso Pietro Nigra, uno dei fondatori del marchio italiano. “Noi crediamo profondamente in questa nuova linea, la quale costituirà un’alleanza ideale tra straordinaria creatività da una parte, e vestiti accessibili e incredibilmente facili da indossare dall’altra”, ha infatti sottolineato Nigra.

    Foto:www.fashionmag.it

    318

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoDesigner emergentiPinkoPrimavera 2011
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI