Pinko: campagna pubblicitaria primavera-estate 2010

da , il

    Pronte ad immergervi nell’ultra-glamorous mondo di Pinko? Il famosissimo brand che attira a appassiona tante tra le trendsetter con i suoi capi esclusivi, ha in serbo ancora una volta una collezione letteralmente esplosiva che attraversa tutti i più forti trend di stagione. Per promuoverla la casa di moda, che in passato ha sfoggiato nomi come Naomi Campbell, Eva Herzigova ed Elle Mc Pherson ha confermato la coppia di successo scelta per l’inverno scorso chiamando uno dei fotografi più interessanti (e chiacchierati) del momento Terry Richardson e una altrettanto nota modella, Erin Wasson, che nella sua carriera si è trovata a sfilare sulle passerelle più prestigiose, da Armani a Balenciaga a Lanvin.

    La Wasson, che ha posato per fotografi del calibro di Steven Meisel e Mario Testino si sposa bene con la filosofia di Pinko, un brand destinato a donne sicure e affascinanti che sappiano godersi la vita ed essere all’ultima moda.

    La campagna in realtà è davvero semplice, solo Erin Wasson e un appendiabiti in un uno spazio bianco per non distrarre l’attenzione dai vestiti. La top model indossa alcuni dei capi della collezione mentre altri sono disposti in bella vista. Se ne evince una collezione ricca, che non trascura il military chic, uno dei trand di stagione, con trench e pantaloni da militante, ma anche ricami preziosi applicati su minidress dai colori sgargianti, abitini tempestati di paillettes, t-shirt in pizzo e tanti, tanti altri capi e accessori per trascorrere l’estate con grinta.

    Tra le soubrette e le donne di spettacolo nostrane sono molte quelle che scelgono Pinko per far risplendere la propria immagine, Caterina Balivo, per esempio, ma anche Ilary Blasy, Rossella Brescia, Melissa Satta, Sara Ventura, Irene grandi, Alena Seredova e Marina Rei.

    Dolcetto o scherzetto?