Phylosophy by Alberta Ferretti, sfilata autunno-inverno 2011/2012

da , il

    Dopo le atmosfere orientali della collezione primavera-estate 2011, Alberta Ferretti per la sua linea young Phylosophy opta per una formula diversa dalla classica sfilata per mostrare la sua stagione autunno-inverno 2011/2012, scegliendo una presentazione che assomiglia a quelle che si svolgevano fino a a qualche tempo fa negli atelier. Donna simbolo di questa stagione è una ragazza giovane che ama giocare con la moda, che prende a esempio giovani donne forti e determinate come la futura regina d’Inghilterra Kate Middleton.

    Un pizzico di Kate Middleton, donna simbolo del 2011, ma anche qualche assaggio dello stile delle ragazze dell’Upper East side di New York, soprattutto delle protagoniste di Gossip Girl e più in particolare del look di Leighton Meester che nel telefilm interpreta la ricchissima e perfida Blair.

    Alle atmosfere orientali che avevano animato la collezione primavera-estate 2011 la stilista italiana per la sua seconda linea, presentata come di tradizione durante a New York Fashion Week sceglie un look chic e bon ton con un tocco di eleganza anni sessanta che non guasta mai. Fonte d’ispirazione sembra essere Jackie Kennedy, dai cappottini ai baby doll agli abitini nelle tonalità pastello che dominano questa collezione.

    Tante le stampe protagoniste di questa collezione, dal tartan al vichy passando per i fiori, che mescolandosi a tonalità come il rosa, il lilla, l’azzurro e il giallo creano un perfetto look da giovane donna amante della moda, raffinata e di classe.

    Dolcetto o scherzetto?