Per la P/E 2012, Giuseppe Zanotti sceglie tacchi altissimi e astratti!

da , il

    zanotti adele argento

    Giuseppe Zanotti ha sviluppato un amore tutto particolare per le scarpe scultura quest’anno, come ci dimostra con il nuovissimo modello Adele per la prossima stagione primavera estate 2012 presentato in anteprima durante la Vogue Fashion’s Night Out quest’anno. I grandi marchi ormai stanno puntando molto sulle scarpe scultura, lo abbiamo visto già con i modelli proposti dalla maison Alexander McQueen, scarpe su cui solo immaginare di camminare magari ci provoca qualche preoccupazione, ma che diventano il marchio distintivo di ogni griffe, come in questo caso.

    La collezione autunno inverno 2011-2012 di Giuseppe Zanotti è piena di modelli sorprendenti, dalle scarpe agli accessori di cui alcuni sono pensati ispirandosi alla moda del momento, l’animalier, ma non solo, ci sono anche i revival anni ’60 e ’70, insomma Zanotti non ci fa mancare niente ed è proprio il suo essere così poliedrico che gli ha conquistato in pochi anni il favore delle celebrity di mezzo mondo, no?

    Le scarpe Adele si fa davvero fatica a inserirle in una sola categoria, secondo voi cosa sono, ankle boot? Zeppe? O scarpe con tacco interno? Scegliete voi, parliamo in ogni caso di un modello unico, con plateau interno molto alto mentre l’altezza del “tacco” inesistente arriva ai 15 cm, una scarpa le cui forme sinuose sono ispirate alle curve di una donna, davvero originale, non vi sembra?

    Giuseppe Zanotti ha declinato il modello in due varianti, una nel più classico nero, l’altra in argento il cui colore rende la scarpa se possibile ancora più eccentrica! Voi cosa ne pensate? Le indossereste?