Penelope Cruz: la bellissima regina di Vogue US giugno 2011

da , il

    Oggi vi mostriamo la nuova copertina che si è conquistata Penelope Cruz, la bella attrice spagnola star del film “Pirati dei Caraibi- Oltre i confini del mare” che abbiamo visto di recente in tutti i red carpet più famosi. Penelope Cruz è un’attrice molto brava che è partita un giorno dalla Spagna ed è arrivata in America con una piccola valigia piena di sogni e speranze, nel giro di qualche anno è riuscita a farsi un nome ed adesso è una delle attrici più amate anche ad Hollywood dove adesso ha pure la sua stella. Vogue US dedica a Penelope Cruz la copertina del numero di giugno 2011 ed un meraviglioso servizio fotografico.

    Il servizio fotografico di Vogue US mette il luce la Penelope Cruz donna e non diva, in queste foto vengono fuori anche delle inedite lentiggini, io non le avevo mai notate in lei… e voi?

    Nelle foto di questo editoriale la bellissima attrice spagnola sceglie degli abiti bianchi e molto femminili nella collezione primavera estate 2011 di Dolce & Gabbana, il loro stile puro e chic è piaciuto moltissimo ai direttori delle riviste di moda, alle star e a noi di Moda Pour Femme, che avevamo ammirato queste meraviglie sin dai tempi della sfilata.

    Penelope Cruz oltre a posare per l’obiettivo di Mario Testino, mettendo in mostra tutta la sua naturale bellezza, parla anche di se e della sua nuova vita di moglie e mamma con Javier Bardem e il loro piccolo Leonardo. Mentre girava ‘Pirati dei Caraibi’ era in dolce attesa e ha dichiarato: “Ero un pirata e anche incinta, e’ stata una bellissima esperienza”.

    “Dal primo secondo senti l’amore. Si tratta di un’esperienza rivoluzionaria che ti trasforma completamente – ha detto Penelope – La natura è molto saggia, ti regala nove mesi per prepararti… ma nel momento in cui vedi la faccia di tuo figlio cambia tutto. Me lo avevano detto amici e parenti, finchè non ti accade, però, è difficile capirlo”. E aggiunge: “Solo perché suo padre e io abbiamo scelto questo mestiere nessuno ha il diritto di invadere la nostra privacy. Voglio che mio figlio, e i miei figli se ne avrò altri, crescano nel modo più anonimo possibile”.

    Infine in merito all’essere una mamma che lavora dice: “Certo che funzionerà, perché tutti abbiamo bisogno di lavorare. Ma è molto importante avere tempo per stare con la mia famiglia”.