Patrizia Pepe, le T-Garden per la primavera/estate 2011

Patrizia Pepe, le T-Garden per la primavera/estate 2011
da in Abbigliamento, Patrizia Pepe, t-shirt, Patrizia Pepe collezione 2011
Ultimo aggiornamento:

    patrizia pepe t garden

    Anche Patrizia Pepe si lascia contagiare dalle atmosfere della primavera, che ormai tra soli pochi giorni ariverà finalmente ad allietarci e a spazzare via il freddo e grigio inverno. Il marchio italiano ha infatti pensato a una capsule collection di t-shirt dal nome T Garden, composta da magliette decorate con stampe e disegni che ricordano subito il mondo della natura. Il tutto realizzato nel tentativo di essere il più “green” possibile: le t-shirt, infatti, saranno confezionate in un packaging completamente eco friendly.

    La primavera è ormai alle porte e finalmente riusciremo a indossare tutti quei capi che abbiamo comprato nelle passate settimane, in attesa che il sole diventasse un po’ più caldo e il cielo un po’ più azzurro. Guardare i lookbook di tutti i marchi, da quello di Zara passando per H&M, che con la sua Conscious Collection si è sempre più votata verso un moon eco friendly, fino anche a Denny Rose e Bershka, ci fa venire voglia di far scorrere il tempo di almeno due mesi, per indossare abiti color blocking e stampe floreali.

    E proprio i fiori sono protagonisti della nuova linea di Patrizia Pepe T Garden. Il marchio diretto da Patrizia Bambi, che di recente ha anche presentato le sue prime fragranze, ha pensato a questa linea tutta dedicata alla primavera, con stampe bucoliche che colorano t-shirt, borse e anche gioielli.

    Un progetto molto carino e interessante che cerca anche di fare del bene: i capi della linea T Garden di Patrizia Pepe sono infatti confezionati si un packaging ultra leggero e realizzato con materiali green. Una bella iniziativa, che non vediamo l’ora di vedere prossimamente nei negozi monomarca del brand italiano!

    342

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoPatrizia Pepet-shirtPatrizia Pepe collezione 2011

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI