Paris Fashion Week: collezione A/I 2011-2012 di Yves Saint Laurent

da , il

    Anche Yves Saint Laurent presenta durante la Paris Fashion Week la sua collezione autunno/inverno 2011-2012, una linea moderna che ricalca must e marchi di fabbrica della maison, senza forzare troppo dal punto di vista dell’originalità, per una collezione ricca di stile ed eleganza rassicurante. Secondo le parole dei suoi creatori, la collezione è all’insegna del vintage, un vintage riportato agli albori, alle sue radici più profonde, per poi svilupparsi in un modernismo più netto e marcato.

    Vi abbiamo già proposto sfilate tra le più estrose e originali, tra cui quella di Vivienne Westwood, o anche collezioni leziose sebbene sempre classicheggianti come quella di Comme Des Garçons.

    Yves Saint Laurent torna a utilizzare tessuti e fantasie tartan, resi attuali dalla linea, dal volume e dagli accostamenti proposti per outfit che spesso rimandano a modelli ormai consolidati come la gonna scozzese a pieghe.

    Cappotti di principe di Galles sono abbinati a guanti in pelle nera, gonne con spacchi laterali sono accostate ad ampie camicie in seta, mentre si preferisce l’effetto total white per tailleur e cocktail dress che si concentrano su una silhouette verticale, impreziosita da elementi dorati, spille e catene.

    La maison valorizza le tute, raffinate ed eleganti e abbinate spesso a mantelle tono su tono. Giacche e cappotti sono proposti puntando sul contrasto bianco-nero, mentre abiti lunghi, leggeri e drappeggiati in bianco chiudono la linea con un tocco chic unico.

    Un taglio immacolato per una delle collezioni più classiche che abbiamo visto sfilare in passerella a Parigi. Vi piace?