Paris Fashion Week: collezione A/I 2011-2012 di Costume National

da , il

    Anche Costume National porta alla Paris Fashion Week la sua collezione autunno/inverno 2011-2012, in una giornata che vede l’attenzione fortemente concentrata su John Galliano, la cui tanto attesa collezione sfilerà a distanza di poche ore. La linea di Costume National non ci sta a essere messa nell’ombra, perciò eccola, colorata, stravagante e anche in questo caso, improntata a uno stile retrò tanto sfruttato quest’anno dagli stilisti dell’alta moda come punto di riferimento per le loro collezioni.

    Dopo sfilate dalle tinte estrose che valorizzano l’oro come colore dominante, parliamo del bellissimo defilé di Vivienne Westwood ma anche di quello altrettanto eccentrico di Comme Des Garçons, Costume National porta a Parigi linee precise, per una collezione che nelle parole di Ennio Capasa, evidenzia tocchi di “Contemporaneismo”.

    La sfilata è divisa in quattro parti e prevede il contrasto costante tra bianco e nero o l’accostamento del nero al blu, il rosso e il giallo per modelli che richiamano tra le altre l’ispirazione ai dipinti di Mondrian e all’omonimo abito creato da Yves Saint Laurent.

    Minidress con fantasia squadrata a due colori si alternano ad outfit monocolore, a giacche portate su abiti o pantaloni spesso fuson, particolari i jumpsuit spezzati da cintura in vita, anch’essi con fantasia a doppio colore. Diversi i maxi-pull con cappuccio ampio, mentre trench e cappotti si arricchiscono di strati sovrapposti per mix davvero originali.

    Cosa ne pensate?