Nuova partnership per Jimmy Choo con Ugg

da , il

    Ugg e Jimmy Choo

    Dopo il grande successo della collaborazione con H&M, Tamara Mellon deve averci preso gusto. La presidente di Jimmy Choo, uno dei brand più amati dalla “shoes addicted”, ha annunciato una nuova collaborazione niente di meno che con Ugg Australia, marchio ormai celebre per gli stivali imbottiti di pelliccia. Una notizia che ha lasciato tutti un po’ spiazzati: cosa può mai esserci in comune tra uno dei brand che ha fatto la sua storia per gli stiletto stravaganti e vagamente fetish con gli stivali che tengono i piedi che più caldi non si può? Lo scopriremo solo il prossimo autunno.

    Il successo della collaborazione tra Jimmy Choo ed H&M deve aver dato alla testa a Tamara Mellon. Vedere i negozi presi all’assalto per accaparrarsi almeno un paio di scarpe o una borsa in edizione limitata dave averla esaltata più del solito, tanto da farle venire un’idea per un’altra pazza collaborazione.

    Il prossimo autunno-inverno 2010/2011 sarà infatti la stagione degli stivali Ugg firmati Jimmy Choo. Cinque modelli, con prezzi tra i 595 e i 795 dollari, con «dettagli curati e particolari che incarnano l’essenza del brand Jimmy Choo».

    Una notizia che ha lasciato le amanti delle scarpe Jimmy Choo davvero basite: cosa mai possono avere in comune due brand così diversi? Ma d’altronde non c’è molto da stupirsi: avrete visto tutte quest’inverno i costosissimi Hunter by Jimmy Choo, stivali di gomma per la pioggia rivisitati in stampa cocco o pitonata.

    Cosa dovremmo aspettarci questa volta, gli Ugg con tacco a stiletto?

    Foto da:

    nymag.com www.netaporter.com

    Dolcetto o scherzetto?