Nicholas Kirkwood: a febbraio la Keith Haring collection

da , il

    Keith Haring collection by Nicholas Kirkwood

    Gli scattanti disegni di Keith Haring sono una fonte di ispirazione inarrestabile per i designer e i brand della fashion industry, tanto che le grafiche pop dell’artista sono state protagoniste di t-shirt, foulard, asciugamani,sneackers e chi più ne ha più ne metta. Anche Nicholas Kirkwood non è riuscito a resistere al seducente richiamo delle opere d’arte di Keith Haring e ha realizzato una capsule collection ad hoc per celebrarle. Lo shoe designer che ha sostituito Manolo Blahnik e Christian Louboutin nel cuore di Sarah Jessica Parker ha in serbo una Keith Haring collection per il prossimo inverno.

    “Guardavo questo documentario chiamato ‘l’Universo di KeithHaring’ e sebbene conoscessi il suo stile non avevo visto l’ampiezza del suo lavoro. Non potevo smettere di pensare a quanto fosse sorprendente e prolifico e a quanto sarebbe stato magnifico incorporare le sue grafiche ai miei disegni. Quindi ho deciso di contattare la Keith Haring Foundation. Ho dovuto davvero vendere loro il prodotto, ma credo che siano abbastanza contenti del risultato finale”, ha commentato il visionario Nicholas Kirkwood riguardo alla collezione.

    La capsule collection ispirata alle opere di Keith Haring comprende 12 modelli diversi tutti molto estrosi (tra cui sembra comparirà anche la prima ballerina proposta da Kirkwood, grande amante dei tacchi monumentali) e sarà in vendita a partire da metà febbraio. Inoltre presto sarà online un po up store del designer che, per soli 8 giorni offrirà la possibilità di ordinare le calzature che lo shoe designer ha realizzato in collaborazione con Rodarte, Erdem e Peter Pilotto.