Mulberry sfilata primavera estate 2011

da , il

    Mulberry ci propone la sua nuova collezione primavera estate 2011 sulle passerelle della New York Fashion Week, lo spettacolo è davvero divertente, vi basta pensare che tutte le modelle avevano delle parrucche glam con un caschettino lungo in rosso mogano, sembravano bamboline glamour l’una dopo l’altra. Devo dire che le sfilate Mulberry sono sempre particolarmente bizzarre, anche questa le modelle si contendono la scena con degli adorabili cagnolini, anche loro rigorosamente griffati.

    La nuova collezione Mulberry è molto ordinata, mi piace come la sfilata proceda per colori, si va da uno stile casual per il giorno con capi azzurri e beige, trench, gonne sotto il ginocchio e vestitini da giorno, abbiamo anche tante borse in pelle marrone chiaro, diciamo in un bel marrone caramello, le borse che spaziano da comode tote e tracolle a handbag chic, tutte borse versatili e carine adatte per il giorno.

    Poi si passa a borse bianche impreziosite da paillettes e cristalli che sono accompagnate da abiti più eleganti e raffinati in organza e chiffon, ma anche tailleur con i pantaloni e capi con dettagli floreali, dopo si vira al lilla per gli abiti ed al viola per le borse, accessori glamour in pelle di pitone o coccodrillo e con stampe leopardate.

    Successivamente si passa al blu elettrico, tute, tailleur e abiti in un blu intenso ed accompagnati da borse grandi in pelle di struzzo o in vitello, il blu elettrico vira poi in un azzurrino maculato con il bianco, molto raffinato e zuccherino ed infine si passa ai look da sera con abiti in organza decorati da rose e tessuti effetto plissè che danno molto volume.

    Dolcetto o scherzetto?