Moda autunno-inverno 2010/2011: boy or girl?

da , il

    Come già avevamo notato per la primavera-estate 2010, anche l’autunno-inverno 2010/2011 vedrà protagonista lo stile garçonne. Le donne pescano dall’armadio dei propri fidanzati e mariti, rubandogli camicie, giacche, pantaloni e addirittura cravatte. Sono molti gli stilisti che interpretano questo trend che esalta un look androgino, come per esempio Hermès, che fa vestire la sua donna come una spia della Londra dell’ottocento, ma anche Chloé, che da alcune stagioni veste il suo pubblico femminile con completi che di femminile hanno davvero molto poco.

    La donna dell’autunno-inverno 2010/2011? E’ una donna decisa e grintosa, che non ha paure di scegliere completi dal taglio maschile che le diano quel tocco in più di grinta nel suo look. La proposta che forse meglio interpreta questa tendenza della prossima stagione è quella di Hermès, che veste la sua donna-spia di un completo in giacca-gilet-pantalone in pelle, da vera dark lady. Più classica invece la donna di Chloé, che abbina a pantaloni a sigaretta morbidi dolcevita da nascondere sotto la giacca da lavoro.

    Morbidezza è la parola d’ordine per Sonia Rykiel, che ci propone così un completo da uomo sinuoso e a tratti sexy, da indossare senza niente sotto, mentre Ralph Lauren non rinuncia all’eleganza vestendo la sua donna di un raffinato completo giacca-pantalone in gessato blu, da ingentilire con una sciarpa dai ricami luminescenti.

    Per la sua collezione Marc by Marc Jacobs lo stilista americano esalta il look androgino con un completo molto semplice, da indossare con scarpe stringate; bellissima è la giacca del completo grigio chiaro che porta la firma di Maurizio Pecoraro, che punta sui pantaloni palazzo.

    La donna diventa gangster secondo Salvatore Ferragamo, che la veste con completi abbinati a cappelli stile Borsalino e camicie gessate, western è invece l’ispirazione della nuova collezione di Moschino. Glam-rock è la parola d’ordine per la donna di Derek Lam, che sceglie camicie dalle spalline anni ottanta e pantaloni con inserti in pelle. Metà uomo e metà donna, abbinando a camicia e cravatta la gonna, sono invece le proposte di Chanel e Alviero Martini, che non dimenticano quel pizzico di femminilità che rende sexy questo stile.