Moda 2010: lo stile garçonne

da , il

    Sulle passerelle della primavera-estate 2010 abbiamo visto molti stilisti vestire la proprie modelle con vestiti maschili, seguendo lo stile “à la garçonne“. Blazer maschili, pantaloni dal taglio maschile, addirittura cravatte: la donna pesca dal guardaroba del proprio uomo per dichiarare una forte presa di posizione, ma senza rinunciare alla sua femminilità. Tra gli stilisti che hanno reso omaggio a questo stile troviamo Dolce & Gabbana, che accanto ai suoi abiti ispirati alle donne siciliane ha pensato anche a completi maschili rigorosi, e Ralph Lauren, che ha disegnato un elegante gessato blu.

    Sono davvero tantissime le tendenze che abbiamo individuato in questa primavera-estate 2010. Ogni donna sembra avere la possibiltà di scegliere tra un’infinita gamma di look e stili differenti, da quello militare a quello all denim, passando per infinitè tonalità di colore accese e frizzanti, dal giallo solare all’arancio vitaminico.

    Ma forse una delle più interessanti tra tutte quelle viste sulle passerelle è quella che vede protagoniste donne dal piglio maschile, che sembrano pescare dal guardaroba dei propri fidanzati e dei propri mariti per esprimere la propria femminilità con uno stile androgino.

    Capo di culto in questa stagione è sicuramente il blazer, la giacca dal taglio maschile declinata in modi differenti dale differenti case di moda. Chloé ci propone un modello total white, mentre Philip Lim rielabora la giacca da smoking in chiave femminile. Splendide le proposte di Ralph Lauren e di Dolce & Gabbana, che sembrano voler disegnare attorno alla donna un nuovo modo d proporre la propria femminilità.

    Foto da:

    www.style.it

    www.leiweb.it

    www.netaporter.com