Miu Miu, sulle pochette si posano le rondini

da , il

    Che quest’anno sia tornato di gran moda l’animalier ormai è cosa risaputa. Sono tanti infatti gli stilisti che si sono fatti influenzare dal mondo animale per le loro collezioni, aggiungendo un pizzico di stile “sauvage” ad alcuni capi. Tra questi neanche il brand Miu Miu è riuscito a resistere al richiamo del mondo animale, ma in un modo tutto nuovo e completamente atipico rispetto a quanto visto sulle altre passerelle. Se infatti i più hanno stampato abiti e accessori con motivi che ricordassero il mondo animale, quello più selvatico e pericoloso dei leopardi, delle tigri e dei serpenti, Miu Miu dal mondo animale ha preso le sagome, contaminado l’intera collezione con le silhouette di rondini e gattini, per un look ben lontano dai richiami selvaggi e decisamente più bambolesco.

    Gli accessori non sono stati risparmiati dall’invasione di rondinelle e altri piccoli animali più vicini all’uomo, tanto che gli uccellini primaverili sono volati fin sopra le borse dove si sono posati e rimarranno per tutta la stagione. Ecco infatti un esemplare tratto dalla collezione primavera-estate 2010 di Miu Miu. Si tratta di una pochette di medie dimensioni, adatta quindi sia per il giorno, a meno che non amiate portarvi dietro di tutto, che per qualche serata più estrosa. La pochette è realizzata in suede rosa e pitone nero, cuciti insieme in strisce. Sulla parte superiore è “adagiata” una rondinella in pitone rosa, un tocco lezioso e delicato per una borsa simpatica e che si discosta da quanto proposto dalla massa. Che ne pensate? A dire il vero però non è la prima volta che Miu Miu trae ispirazione guardando al mondo animale. Già qualche collezione fa infatti, lo storico marchio mise sul mercato delle pochette ispirate al mondo degli insetti, che come protagonisti avevano ragni e libellule, ve le ricordate?

    Dolcetto o scherzetto?