Miu Miu campagna pubblicitaria Autunno/Inverno 2012-13: la nuova musa è Chloë Sevigny [FOTO]

da , il

    Chloë Sevigny miu miu

    La nuova musa di Miu Miu è l’attrice americana Chloë Sevigny, androgina, border line e non particolarmente bella, una di noi. Chloë Sevigny torna alla corte di Miuccia Prada, dopo la campagna pubblicitaria del 1996, eccola nel nuovo advertising per l’autunno inverno 2012 2013, veste le stampe colorate, intense e psichedeliche e si concede una pausa caffè decisamente sopra le righe. Chloë Sevigny, classe 1974, è una ragazza che ci piace molto, è ben lontana dagli schemi di bellezza e di eleganza che vediamo abitualmente sul red carpet, in televisione e, ovviamente, anche nelle campagne pubblicitarie.

    Chloë Sevigny è un’attrice e modella americana con origini polacche, la sua bellezza unconventional e il suo carattere deciso, hanno conquistato il cuore di tante case di moda come Louis Vuitton, Miu Miu, H&M, Chloé e MAC Cosmetics. Chloë Sevigny sta lavorando ad una linea di abbigliamento tutta sua, da anni è una collaboratrice fissa di Opening Ceremony, la linea “Chloë Sevigny for Opening Ceremony” è amatissima in tutto il mondo.

    Miuccia Prada ama creare delle campagne pubblicitarie originali e ben studiate, di solito per il marchio principale Prada opta per degli advertising a più volti, per Miu Miu invece ultimamente preferisce la singola testimonial. Dopo varie ragazzine, decisamente molto giovani, stavolta Miuccia ha scelto la matura e scanzonata Chloë Sevigny, 38 anni di follia, moda, cinema e successi.

    Miuccia Prada aveva scelto Chloë per la campagna Primavera/Estate 1996 di Miu Miu, dopo ben 12 anni eccola di nuovo posare per il fashion brand italiano. Il viso è sempre impenetrabile e magnetico, cattura lo sguardo e costringe a riflettere. La nuova campagna autunno inverno 2012 2013 è stata realizzata da Mert Alas & Marcus Piggott, fotografi di moda quotati e sfrontati che eseguono una serie di ritratti seducenti e provocatori.

    La campagna è molto intensa, la ragazza Miu Miu è cresciuta, siamo molto lontani dall’innocenza infantile di Hailee Steinfeld (classe 1996) ma anche dallo stile retrò da principessina di Mia Wasikowska, l’attrice australiana di “Alice in Wonderland”. Chloë Sevigny ha uno sguardo impenetrabile, enfatizzato ancora di più dagli abiti con le stampe prepotenti e con moltiplicazione psichedelica, dai tagli secchi, mascolini e confusionari. Ci voleva una svolta drastica, in un momento come questo, mettere in primo piano la personalità forte di una donna, per altro lontana dai canoni di bellezza, non può che far bene a tutti.

    Vi piace la nuova campagna pubblicitaria di Miu Miu?