Milano Settimana Moda: Fendi Collezione A/I 2011-2012

da , il

    E finalmente anche Fendi ci presenta la sua nuova collezione al Milano Moda Donna. Il fashion show di Karl Lagerfeld e Silvia Venturini Fendi è andato in scena stamattina alle 11 e 30 e sin da subito è stato chiaro che Fendi ha in mente grandi rivoluzioni che vedono un cambio radicale dell’uso della pelliccia, delle scarpe e delle borse, tutto funziona ed è in armonia perfetta, una collezione bellissima e che a mio parere, è molto più originale e glamour di quella dello scorso inverno.

    C’è aria di cambiamenti in casa Fendi, i tessuti piatti delle passate stagioni fanno posto alla tridimensionalità che investe tutto, i cappotti, i trench, le camicie e anche le borse, le borse piatte e austere fanno posto a simpatici bauletti colorati e bon ton.

    La collezione sfila sulle note di “Limit to your Love” di James Blake e la magia comincia, la pelliccia, che in inverno non può mancare, è lavorata quasi come se fosse una tela, troviamo le pennellate nei colori di bosco, e questa la troviamo negli scialle, nei cappotti e nelle mantelle.

    I trench sono vaporosi e chic e somigliano a quelli di Sherlock Holmes, solo disegnati da un ipotetico Magritte che nel 2011 si chiama Karl Legerfeld. I capi di abbigliamenti partono da modelli ispirati alla moda maschile ma poi si sciolgono in capi iper femminili grazie a dettagli glam come ruches, coulisse, sbuffi e svasature.

    Fendi punta l’attenzione sugli accessori, e ammettiamolo, nessuno come questa griffe, sa come far vibrare le borse e le scarpe. I must dell’inverno 2011 sono due: la borsa bauletto in pelle proposta in vernice colorata o in pelle pirografata, e poi le scarpe con punta stondata, tacco quadrato e listini sul collo del piede.

    Vi piace?